di Giorgio Sala - 02 settembre 2019

Tavascan, il suv coupè elettrico secondo Cupra

Cupra porterà al Salone di Francoforte 2019 un suv coupè basato sulla piattaforma MBE. Dotato di due motori elettrici, la Tavascan è un'auto che segnerà le sorti della casa spagnola

1/14

1 di 2

Il mercato dei SUV coupè elettrici crescerà del 15% entro il prossimo anno. Questa è una delle premesse con cui Cupra, marchio sportivo di Seat che gode ormai di una sua identità, presenta il concept Tavascan. Si tratta, appunto, di un SUV coupè basato sulla piattaforma MEB del Gruppo Volkswagen; è dotato di due motori elettrici, uno per ogni asse, capaci di erogare complessivamente ben 306 CV e di staccare uno 0 – 100 km/h in 6,5 secondi. Prestazioni a emissioni zero, proprio come altri prodotti della gamma Cupra svelati nei mesi scorsi.

1/8

La Tavascan presenta linee decisamente aggressive soprattutto nella zona anteriore dove spicca il logo retroilluminato nella zona bassa del paraurti. La grossa griglia anteriore porta aria fresca ai radiatori che raffredderanno i motori elettrici. Nella zona laterale i cerchi da 22” si sposano con la linea della vettura. Al posteriore dominano la scena i due gruppi ottici collegati con una fascia luminosa che, al centro del portellone, vede situato il logo Cupra.

Il dinamismo degli esterni ben si sposa con degli interni che hanno un tocco sportivo e individualista: ci sono quattro sedili a guscio, dalla forma elegante. L’imponente tunnel centrale arriva fino alla plancia dove sono situati due display: uno dell’infotainment da 13” e uno schermo TFT da 12,3” a disposizione del guidatore.

La Cupra Tavascan Electric Concept sarà presente all’IAA di Francoforte 2019.

1/6
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le utime Anteprime