a cura di Redazione Automobilismo - 07 gennaio 2020

Stelvio Quadrifoglio vs X3 M: drag race da petrolhead

La SUV al peperoncino del Biscione e la pepata SUV dell’Elica si sfidano nella classica gara di accelerazione sul quarto di miglio. Chi avrà la meglio?

1/5

Nell'ultimo periodo stiamo assistendo a sempre più vetture cimentarsi in questa spettacolare esibizione. Un tempo prerogativa esclusiva delle supercar e hypercar, oggi la drag race viene affrontata anche da svariate tipologie di automobili, dalle alimentazioni più disparate e appartenenti a qualsiasi segmento. Gli obiettivi sono sempre gli stessi: dimostrare chi è più veloce su strada e offrire un bello spettacolo ai partecipanti accorsi per l’evento. E’ esattamente quello che è successo anche stavolta dove, a confrontarsi sui 400 metri, troviamo due Suv vitaminizzati, entrambi spinti da poderosi motori capaci di ben 510 CV ciascuno. Stiamo parlando dell’Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio e della Bmw X3 M che si sono dati battaglia in questa drag race sul quarto di miglio per sancire chi delle due accelera in maniera più prestazionale. Chi avrà vinto la sfida?

A organizzare la sfida è stato TFLCar (The Fast Lane Car), magazine statunitense solito a svolgere test "poco convenzionali". La sfida vede faccia a faccia un 2,9 litri V6 biturbo benzina italiano contro un 3,0 litri 6 cilindri in linea biturbo benzina tedesco, entrambi da 510 CV. Numeri identici per quanto concerne la potenza, ma non uguali - sulla carta - per quanto concerne lo 0-100 km/h: 3,8 secondi per l’italiana e 4,1 secondi per la tedesca. Da quanto potete apprezzare dal video qui sotto, la Suv di Arese è stata in grado di tenersi alle spalle la Suv bavarese non solo nello 0-100 km/h, ma anche alla fine dei 400 metri. Un risultato che incorona nuovamente la ruote alte italiana come la regina tra le Suv sportive.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News