di Giorgio Sala - 03 settembre 2019

Skoda Scala è più aggressiva nella versione Monte Carlo

L'allestimento Monte Carlo arriva anche per la Scala: i dettagli neri a contrasto regalano alla nuova Skoda un look davvero sportivo. Questo allestimento sarà disponibile per tutte le motorizzazioni diesel e benzina

1/5

Skoda Scala Montecarlo

Proprio come la sorella Fabia, anche la Skoda Scala riceve l’allestimento Monte Carlo. Ispirata a una delle città più glamour e con un grande retaggio nelle corse, questa versione della hatchback di casa Skoda dispone di tantissimi particolari stilistici che rendono la vettura decisamente accattivante.

Nella zona frontale la griglia nera si accoppia magnificamente con i proiettori a LED, mentre il paraurti guadagna un piccolo spoiler anteriore di colore nero. Lateralmente le minigonne – ovviamente – nere ben si sposano con i cerchi argento e neri da 17” a cinque razze sdoppiate. Posteriormente, invece, la Scala presenta la parte alta del portellone è abbinata cromaticamente al tetto e allo spoiler; nere sono anche le scritte “SKODA” e “SCALA” nella zona posteriore.

Gli interni neri con i sedili dai dettagli rossi dominano la scena, mentre dietro al volante con cuciture a contrasto c’è un display TFT da cui osservare tutti i dati utili alla guida. I dettagli rossi li ritroviamo anche sulla cuffia del cambio e sulla plancia.

L’allestimento Monte Carlo sarà disponibile per tutte le motorizzazioni (diesel e benzina) della Skoda Scala e arriverà a settembre, al termine del Salone di Francoforte 2019.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le utime Anteprime