Skoda Octavia RS iV: la versione sportiva sceglie la “spina”

Per lei powertrain ibrido plug-in da 245 cavalli e 400 Nm e pacco batteria da 13 kWh per prestazioni da sportiva e autonomia in solo elettrico di circa 60 chilometri.

1/22

La Casa ceca ha finalmente svelato la variante più sportiva della sua Octavia. Griffata con il Badge RS (Rally Sport) la nuova Octavia al peperoncino rinuncia alle motorizzazioni classiche per dare spazio a un powertrain ibrido plug-in, quindi con presa di ricarica, capace si di offrire prestazioni e piacere di guida ma allo stesso tempo di abbattere consumi ed emissioni a tutto vantaggio tanto dell’utilizzatore finale quanto della Casa stessa in fase di omologazione. Sotto pelle quindi troverà posto, come su Golf GTE, Audi e-tron e Leon eHybrid, un powertrain ibrido composto da il 1,4 litri 4 cilindri turbo benzina e da un motore elettrico che insieme arrivano ad erogare la potenza massima di 245 CV e la coppia massima di 400 Nm. Sistema “green” che si avvale oltremodo della presa di ricarica, utilizzata per ricaricare anche da casa il pacco batterie agli ioni di litio da 13 kWh di potenza, accumulatore che permette alla Skoda Octavia RS iV di percorrere fino a circa 60 chilometri in modalità a zero emissioni.

Autonomia chilometrica che potrà, come dicevamo, essere ripristinata o tramite presa di ricarica casalinga in circa 6 ore oppure tramite una wallbox in circa 3 ore e mezza. Spinta dalla sola trazione anteriore e dal cambio automatico DSG doppia frizione e 6 rapporti, la ibrida plug-in al peperoncino è capace di raggiungere una velocità massima di 225 km/h e di portarsi a casa lo 0-100 km/h in circa 7,3 secondi. Concludiamo parlando del design dove se negli esterni a impreziosire questo modello “spinto” sono i cerchi in lega da 18 o da 19 pollici, il doppio scarico, i paraurti ridisegnati e il piccolo spoiler posteriore, negli interni spiccano i sedili sportivi con poggiatesta integrato, il volante sportivo avvolto in pelle traforata con logo RS e le finiture carbon look.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le utime Anteprime