Silver Lightning: la moto elettrica capace di uno 0-100 km/h in soli 0,9 secondi

Spinta da un propulsore a batteria capace di ben 1.632 Cv o 1,2 MW, la moto elettrica dei danesi True Cousins ha bruciato i 400 metri in soli 6,86 secondi.

1/5

Che i veicoli elettrici siano altamente prestazionali soprattutto sul dritto, nelle riprese e nelle accelerazioni da fermo è ormai assodato ma che questi possano realizzare record fino a oggi inimmaginabili di certo non ce lo saremmo mai aspettati. Se non fossero, infatti, sufficienti gli 0-100 km/h fatti segnare dalle ultimissime super e hypercar a batteria che hanno staccato tempi anche al di sotto dei 2 secondi, eccovi un nuovo ed eclatante record questa volta però realizzato da una due ruote a “elettroni”. Denominata Silver Lightning e realizzata dalla danese True Cousins, un’azienda che si è già cimentata nel campo delle moto a zero emissioni, questa moto a batteria è stata capace di archiviare la pratica dello 0-100 km/h in soli 0,9 secondi, si avete letto bene, e di bruciare il quarto di miglio (400 metri) di una classica drag race in soli 6,86 secondi, uscendo oltretutto a una velocità di ben 314 km/h. Lo spettacolare record è stato siglato sulla Santa Pod Raceway nel Bedfordshire, in Inghilterra, e ha in questo modo spodestato il precedente record di 6,94 secondi che teneva botta dal lontano 2012. Alla guida della inarrestabile moto a batteria vi era e Hans-Henrik Thomsen che dopo solo 7 dei 9 tentativi a disposizione ha staccato il tempone da primato. Un risultato davvero stupefacente, reso possibile grazie a un motore elettrico capace di ben 1.632 Cv o 1,2 MW.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News