a cura di Redazione Automobilismo - 31 May 2018

Shelby GT500: toccherà quota 740 CV

Con un V8 da oltre 700 CV di potenza sarà il Cobra più velenoso di sempre, persino più della nuova Ford GT.
Shelby GT500: toccherà quota 740 CV

Dopo il teaser pubblicato i mesi scorsi nel quale la nuova Ford Mustang Shelby GT500 veniva a malapena mostrata, la Casa dell’Ovale Blu ha ben pensato di emanare una prima immagine ufficiale anche se non troppo rappresentativa. La più potente di tutte le Mustang è stata, infatti, ripresa dall’alto con una fotografia simil aerea che ne mostra il generoso cofano motore con presa d’aria, lo spoiler posteriore in fibra di carbonio, le strisce bianche decorative sulla carrozzeria, i parafanghi muscolosi, carreggiate allargate, prese d’aria maggiorate, lo splitter anteriore e altri dettagli aerodinamici del frontale.

Mai così potente

La versione speciale, model year 2019, porterà al debutto su strada una muscle car davvero potente ed estrema. Sotto il generoso cofano e dietro la mascherina, riportante non più il mammifero a quattro zampe ma il rettile strisciante (simbolo per eccellenza del mitico preparatore Carrol Shelby), troveremo il V8 Supercharged di 5.2 litri con sovralimentazione tramite compressore volumetrico che sarà in grado di erogare una potenza massima superiore ai 700 CV. Alcuni rumors vociferano addirittura di una potenza massima intorno ai 740 CV, numeri che farebbero letteralmente volare il Cobra da 0 a 100 km/h in poco più di tre secondi.

Shelby GT500: toccherà quota 740 CV

La sfida è lanciata

Il morso del Cobra raggiungerà gli appassionati nel 2019 ed entrerà ovviamente a far parte della specialissima famiglia Ford Performance dando del filo da torcere alle avversarie, quali Dodge Challenger SRT Hellcat e Chevrolet Camaro ZL1 1LE.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultima anteprime