a cura di Redazione Automobilismo - 11 ottobre 2018

Semafori intelligenti? Un’idea di Volkswagen e Siemens

I due colossi sperimenteranno a Wolfsburg semafori in grado di avvisare il guidatore dell’imminente cambio di colore.

Con l’intento di portare avanti quanto più possibile lo sviluppo della tecnologia V2X (Vehicle to X) cioè quella tecnologia che permette una piena connessione tra le auto e le infrastrutture e tra le auto e le altre auto, i due colossi, uno dell’automotive e uno della telefonia, daranno avvio a una intensa fase di sperimentazione nella città tedesca di Wolfsburg sui semafori intelligenti, una tecnologia che permetterà a questi semafori di dialogare con le automobili.

Meglio prevenire che curare

Il progetto prevederà l’installazione di dieci semafori intelligenti su una strada particolarmente trafficata della città di Wolfsburg, sede della Volkswagen. Questi semafori saranno in grado di comunicare con le vetture per informare gli automobilisti se sarà il caso di decelerare perché il semaforo è in procinto di diventare rosso o se potranno mantenere costante l’andatura perché il semaforo sta per diventare verde. Gli stessi semafori saranno, inoltre, in grado, grazie ad altri sensori, di riconoscere pedoni e/o ciclisti in procinto di attraversare la strada così da avvertire preventivamente l’automobile che si sta avvicinando e segnalare al conducente il possibile pericolo. Il conducente in questo modo potrà intervenire per tempo senza farsi cogliere impreparato di fronte a un ostacolo improvviso.

Dal 2019 sui primi modelli

Grazie a questa tecnologia i due colossi intendono monitorare il flusso del traffico e analizzare le ricadute che una tecnologia simile può avere sulla normale circolazione. La stessa Volkswagen, infine, già dal 2019 introdurrà il modulo WLANp per permettere alle sue vetture di ricevere ed elaborare informazioni utili dall'esterno. Quello però che ancora manca è un pieno intervento da parte delle istituzioni per dotare anche le infrastrutture di questi sistemi in grado di trasmettere informazioni utili inerenti ai semafori, ai parcheggi, ecc.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultima anteprime