a cura di Redazione Automobilismo - 31 May 2018

Schaeffler 4ePerformance: la sportiva che deriva dalla Formula E

L’azienda tedesca ha dato vita a una sportiva a ruote coperte su base Audi A3 sedan totalmente elettrica.
Schaeffler 4ePerformance: la sportiva che deriva dalla Formula E

Partner di Audi Sport e ABT nella serie delle monoposto elettriche, la Schaeffler ha presentato la concept 4ePerformance, una sportiva a ruote coperte altamente performante in quanto spinta dai motori utilizzati dalla ABT Schaeffler FE01.

Mamma Formula E

Il concept totalmente elettrico riprende non poco le forme dell’attuale Audi RS3 berlina, al quale design ne aggiunge alcuni elementi aerodinamici inediti. Sotto pelle, invece, sono stati dislocati quattro motori elettrici da 220 kW (352 CV) e 320 Nm ciascuno così da ricreare una potenza massima pari a 880 kW (1.200 CV) e una coppia massima di 1.280 Nm. Ogni motore è chiamato a gestire singolarmente ogni ruota, la trazione è naturalmente integrale e ogni assale dispone di ben due motori e di un cambio (riduttore a ingranaggi) che trasmette il moto alle ruote e consente la ripartizione esatta su ciascuna ruota. Ogni coppia di motori è, infine, alimentata da un pacco batterie della capacità di 32 kWh mentre l’intero powertrain elettrico è in grado di garantire un’efficienza complessiva di motore e trasmissione pari al 95% in condizioni di pieno carico. Numeri che fanno archiviare la pratica dello 0-200 km/h in meno di 7 secondi, un risultato davvero degno di nota.

Schaeffler 4ePerformance: la sportiva che deriva dalla Formula E
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultima anteprime