a cura di Redazione Automobilismo - 06 aprile 2019

Rinnovo patente: benvenuto certificato elettronico

In arrivo norme più semplici per il rilascio dei certificati medici che attestano l’idoneità psicofisica dei conducenti.
1/4

Il Consiglio dei ministri e, nella fattispecie, il Ministero dei Trasporti hanno confermato di voler rendere digitali le procedure amministrative per rinnovare la patente di guida. Una scelta che, secondo lo stesso Consiglio dei Ministri, porterà a una netta semplificazione della procedura, sopratutto delle norme relative al rilascio dei certificati medici che attestano l’idoneità psicofisica dei conducenti. In che modo? Dematerializzando i certificati stessi cioè rendendoli elettronici e telematici. Quindi con il nuovo regolamento si dirà addio i certificati cartacei così da velocizzare la procedura e migliorare allo stesso tempo la tutela della privacy dei soggetti sottoposti alla visita di idoneità. Procedura telematiche che pian piano verrà poi estesa anche a tutte le altre tipologie di rinnovo o rilascio della patente di guida.

Altre informazioni utili

Vuoi sapere di più sulla TARGA PROVVISORIA? Leggi il nostro articolo QUI
Vuoi sapere di più sulla VIGNETTA AUTOSTRADALE SVIZZERA? Leggi il nostro articolo QUI
Vuoi sapere di più sulla PATENTE DI GUIDA? Leggi il nostro articolo QUI
Vuoi sapere di più sulla REVISIONE AUTO? Leggi il nostro articolo QUI
Vuoi sapere di più sul PASSAGGIO DI PROPRIETA'? Leggi il nostro articolo QUI
Vuoi sapere di più sul BOLLO E SUPERBOLLO AUTO? Leggi il nostro articolo QUI
Vuoi sapere di più sulle GOMME INVERNALI? Leggi il nostro articolo QUI
Vuoi sapere di più sulla ECOTASSA ED ECOBONUS? Leggi il nostro articolo QUI
Vuoi sapere di più sulla AREA B DI MILANO? Leggi il nostro articolo QUI
Vuoi sapere di più sul TELEPASS EUROPEO? Leggi il nostro articolo QUI
Vuoi sapere di più sui SEGGIOLINI ANTIABBANDONO? Leggi il nostro articolo QUI
Vuoi sapere di più sulla TARGA ESTERA? Leggi il nostro articolo QUI
Vuoi sapere di più sul DIESEL? Leggi il nostro articolo QUI

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News