a cura di Redazione Automobilismo - 08 marzo 2019

Porsche Macan: la nuova generazione sarà solo elettrica

Arriverà nel 2020/2021 e dirà addio alle motorizzazioni benzina e diesel per fare spazio a un powertrain esclusivamente elettrico con tecnologia a 800 Volt.
1/14

La Casa di Zuffenhausen ha ufficializzato che la seconda generazione della Porsche Macan, il modello più venduto della Casa tedesca, sarà alimentato esclusivamente da motori elettrici e per questo verrà assemblata nello stabilimento di Lipsia. Una notizia forte che ci lascia un po' disorientati specie se si pensa che in casa Volkswagen è appena stata presentata la nuova Touareg con alimentazione 4.0 V8 TDI (qui il nostro articolo).

Proprio come la Porsche Taycan, anche la nuova Macan elettrica sfrutterà una tecnologia di ricarica a 800 Volt ma, a differenza della berlina, sarà uno dei primi modelli a sfruttare la nuova piattaforma PPE (Premium Platform Electric). Per produrre la nuova elettrica la Casa tedesca dovrà però aggiornare il sito produttivo di Lipsia. Per farlo investirà ben sei miliardi di euro nella mobilità elettrica così da arrivare a proporre entro il 2025 circa la metà dei modelli della gamma in chiave elettrica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News