di Giorgio Sala - 09 luglio 2019

Porsche 911 RSR GTE 2019: 515 CV pronti per il WEC

In occasione del Goodwood Festival of Speed, Porsche ha svelato al pubblico la nuova versione da pista della 911 Carrera. La 992 cercherà di difendere il suo scettro nel Mondiale Endurance grazie al motore flat six più grande di sempre e un'aerodinamica perfezionata

1/44

1 di 2

La Regina della classe GTE FIA nel Mondiale Endurance (WEC) si rinnova profondamente. Porsche ha svelato la nuova 911 RSR in occasione del Goodwood Festival of Speed 2019, facendola sfilare sulla “salita più famosa d’Inghilterra” (trovate il video nella prossima pagina).

La 992 in versione da gara dispone del solito motore flat six che, in questo caso, sale a quota 4.194 cc ed è in grado di produrre circa 522 CV: è il più grande boxer mai montato su una Porsche 911 da gara. La potenza passa attraverso a una trasmissione a sei rapporti, più rigida e che offre cambiate più rapide. Gli scarichi della vettura inoltre sono stati spostati lateralmente, questo a favore di un posteriore più pulito e, di conseguenza, estrattore che produce più carico aerodinamico; la downforce inoltre è aumentata grazie ad un anteriore rivisitato. L’intera scocca di questa vettura è in fibra di carbonio, elemento che permette alla vettura di pesare solamente 1.245 kg.

I sistemi di sicurezza Porsche sono presenti anche sulla nuova 911 RSR: la vettura è equipaggiata con un sistema che riconosce le vetture in prossimità, segnalando al pilota un possibile ostacolo e quindi prevenire una collisione. Sempre riguardo alla sicurezza, la vettura è dotata di roll cage che garantisce più protezione sulla parte laterale del guidatore.

La vettura è stata sviluppata a partire da agosto 2018, dove sono stati effettuati i primi test a Weissach. Successivamente, la macchina ha compiuto oltre 6.000 km in 30 ore di guida al circuito di Le Castellet. La prima comparsa della vettura in veste ufficiale sarà il prossimo settembre, dove esordirà alla 4 Ore di Silverstone, mentre per le auto clienti bisognerà aspettare la stagione 2020/2021.

1/11
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le utime Anteprime