POLESTAR sarà quotata in Borsa; valutazione 20 miliardi di dollari

La controllata di Volvo Cars Polestar è pronta per essere quotata alla Borsa di NY attraverso una fusione con la società, la Gores Guggenheim, con una valutazione di 20 miliardi di dollari. Il doppio di quanto valga attualmente il Gruppo Renault....

1/26

La controllata di Volvo Cars Polestar è pronta per essere quotata alla Borsa di NY attraverso una fusione con la società, la Gores Guggenheim, con una valutazione di 20 miliardi di dollari. Lo ha comunicato la Società stessa.

"Polestar Performance AB e le sue affiliate e Gores Guggenheim, Inc. hanno annunciato oggi di aver stipulato un accordo definitivo di "business combination". Alla chiusura dell'accordo, si creerà una nuova società pubblica che si chiamerà Polestar Automotive Holding UK Limited, che dovrebbe essere quotata al Nasdaq con il simbolo "PSNY"."

La nuova società sarà valutata 20 miliardi di dollari. Il valore aziendale della nuova società rappresenta circa tre volte il fatturato stimato per il 2023 e 1,5 volte le entrate stimate per il 2024, secondo il comunicato.

Le due auto elettriche ad alte prestazioni, Polestar 1 e Polestar 2, sono attualmente in vendita in Europa, Nord America e Asia. Inoltre, Polestar ha in programma di lanciare tre nuovi modelli entro il 2024.

La Casa ha consegnato circa 10.000 veicoli nel 2020 e prevede di vendere circa 290.000 veicoli all'anno entro il 2025. Gli investitori esistenti includono Volvo Car Group e le affiliate Geely.

"La nostra azienda merita fiducia perché abbiamo trascorso anni a stabilire la nostra credibilità", ha detto il CEO Polestar Ingenlath . "Siamo sul mercato con due grandi auto, la Polestar 1 ibrida plug-in e la Polestar 2 completamente elettrica, e abbiamo un piano che non è un sogno nè una fantasia. È la realtà."

Il prossimo modello, la Polestar 3, che avrà le dimensioni di una Porsche Cayenne, è già nelle fasi terminali di sviluppo ed impegnata nei crash test. "La Polestar 4, il nostro secondo SUV, è già in fase avanzata ed il crossover, in stile coupé, dovrebbe avrebbe le dimensioni di una Porsche Macan.

Il terzo dei tre modelli in arrivo entro il 2024 è la Polestar Precept svelata anche recentemente all'IAA di Monaco.

Polestar ha raccolto 550 milioni di dollari in finanziamenti ad aprile e ha annunciato piani a giugno per costruire il SUV elettrico Polestar 3 nello stabilimento statunitense Volvo nella Carolina del Sud a partire dalla seconda metà del 2022.

1/11

Le ultime news video

© RIPRODUZIONE RISERVATA