Piemonte: addio imposta regionale sulla benzina

Il provvedimento sarà in vigore da inizio 2021 e inciderà per circa 2,6 centesimi su un litro di benzina.

1/4

Con un comunicato ufficiale la Regione Piemonte ha fatto sapere che dall’inizio del prossimo anno i cittadini piemontesi non dovranno più pagare l’imposta regionale sulla benzina per autotrazione. La Regione Piemonte ha, infatti, deciso di abolire questa imposta, che ancora vessava sulle tasche degli automobilisti, dopo aver raggiunto l’accordo a livello di consiglio regionale.+

A risarcire il mancato introito, come spiega l’assessore Andrea Tronzano, ci penserà lo stesso Stato con una immissione di denaro per le regioni in cui l’imposta è ancora vigente. Nella fattispecie per il Piemonte questo mancato guadagno si aggirerebbe intorno ai 20 milioni di euro l’anno. Ma quanto inciderà, invece, questo provvedimento sulle tasche degli automobilisti? Stando alle prime stime il prezzo al dettaglio dovrebbe calare di circa 2,6 centesimi per ogni litro di benzina acquistato.


© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News