PEUGEOT al via gli ordini del nuovo e-RIFTER, la versione 100% elettrica

In consegna dal mese di novembre, e-RIFTER Peugeot è già ordinabile in Italia con un listino che parte da 36.150 euro chiavi in mano. Disponibile in quattro diversi allestimenti (Active, Allure, Allure Pack e GT)...

1/19

PEUGEOT apre gli ordini anche in Italia del nuovo e-RIFTER, versione 100% elettrica del versatile multispazio con vocazione SUV che affianca le versioni dotate di motorizzazione benzina e Diesel.

La versione con la propulsione a zero emissioni che arriva ad offrire un'autonomia fino 245 chilometri, con una potenza di 136 CV.

E’ possibile scegliere questo modello del Leone tra due distinte lunghezze: 4,40 metri per la versione STANDARD e 4,75 metri per quella LONG, entrambe ottenibili anche in versione a 7 posti.

Scatta da 0 a 100 km/h in 11,2 secondi e la batteria da 50 kWh offre un’autonomia che arriva fino a 245 km secondo Peugeot.

Ricarica in 7h30 da wallbox a 7,4 kW, oppure 5 ore collegandolo ad una colonnina da almeno 11 kW di potenza e scegliendo l’optional del caricatore di bordo OBC da 11 kW. PEUGEOT e-RIFTER accetta anche ricariche in corrente continua da colonnine Fast, dove raggiunge l’80% di carica in appena 30 minuti.

Coperta da specifica garanzia per la batteria di trazione, pari a 8 anni - 160.000 km, a conferma della sua durata ed affidabilità.

La presenza della batteria di trazione non ha compromesso il volume di carico complessivo che spazia dai 775 litri della versione STANDARD con i sedili in posizione, ai 4.000 litri della versione LONG con i sedili ripiegati. La lunghezza di carico varia dai 2,70 metri per la STANDARD ai 3,05 metri per LONG.

Tecnologia di un abitacolo al passo con i tempi: le informazioni in tempo reale del sistema multimediale si sommano all’interfaccia Mirror Screen con lo smartphone. Di serie troviamo sempre il nuovo i-COCKPIT che aumenta sicurezza e comfort.

Con tre distinte modalità selezionabili (Eco, Normal e Power) il nuovo e-RIFTER si adatta alle differenti esigenze di guida. Nel contempo, la modalità BRAKE offre un maggiore recupero di energia durante le fasi di decelerazione e frenata.

Il nuovo e-Rifter è sostanzialmente identico alle normali versioni con motore termico e si distingue da loro unicamente per pochi elementi estetici: il monogramma “e-RIFTER” nel posteriore e lo sportellino per la ricarica sul lato posteriore sinistro.

Il nuovo e-Rifter è già ordinabile in Italia in quattro diversi allestimenti (ACTIVE, ALLURE, ALLURE PACK e GT), ciascuno in grado di interpretare diverse esigenze di impiego.

Il listino parte dai 36.150 euro della versione STANDARD ACTIVE ed arriva ai 40.850 euro della versione GT con carrozzeria di lunghezza STANDARD o in versione ALLURE PACK con carrozzeria LONG.

Le ultime news video

© RIPRODUZIONE RISERVATA