Nuova Peugeot 308, al via la produzione

Il 29 settembre 2021 Nuova PEUGEOT 308 entrerà in produzione nello stabilimento Stellantis di Mulhouse, esattamente a 211 anni e tre giorni dalla fondazione della Casa. Peugeot esiste infatti dal 26 settembre 1810....

1/28

Il 29 settembre 2021 la nuova 308 entrerà in produzione nello stabilimento Stellantis di Mulhouse, esattamente a 211 anni e tre giorni dalla fondazione della Casa.

Peugeot esiste infatti dal 26 settembre 1810, fatto che la rende l’azienda automobilistica con la più lunga storia industriale al mondo ancora oggi in attività.

Ma non è la sola ricorrenza per la Casa francese, perché in questo 2021 cade anche un altro importante anniversario, quello del suo ingresso nel mondo della mobilità: alla fine dell’estate 1891, 130 anni fa, veniva consegnata in Francia la prima automobile Peugeot ad un cliente privato. È l’inizio di una lunga avventura.

In 211 anni di storia, il nome e i prodotti PEUGEOT sono entrati in milioni di case, con automobili e veicoli a due ruote, ma anche con utensili e prodotti di altro tipo come macchine per cucire, strumenti per il taglio, macina pepe e caffè, alcuni dei quali sono diventati davvero delle icone e trovano spazio nei migliori ristoranti del mondo.

Il Marchio è oggi presente in oltre 160 paesi, confermando ogni giorno la previsione di Armand PEUGEOT secondo cui l’automobile avrebbe fatto di PEUGEOT "una delle più grandi industrie della Francia".

Se il mondo è cambiato molto negli ultimi 21 anni, il ritmo del cambiamento ha subito una notevole accelerazione negli ultimi dieci anni. La digitalizzazione e l'ultra-connessione hanno generato nuovi modi di pensare, nuove modalità di consumo e nuove esigenze di mobilità.

Peugeot non si tira indietro di fronte a nuove sfide e con la sua gamma già fortemente elettrificata (il 70% dei modelli offre una o più versioni elettrificate già oggi) e una nuova generazione di comunicazione connessa lanciata proprio con la nuova 308.

Il 20 ottobre 1891 Peugeot ha consegnato la sua prima auto ad un privato: era stata consegnata al Signor Poupardin, abitante di Dornach che aveva ordinato la sua auto il 27 agosto dello stesso anno. Si trattava di una Type 3 a quattro posti a motore (Daimler) di 2 CV.

Da allora, dal lontano 1891, la Casa francese ha consegnato circa 75 milioni di veicoli nei 160 paesi in cui è presente.

1/23

La Casa francese comunica i prezzi ed apre l’ordinabilità della sua novità più attesa di questo 2021, la Nuova 308. La nuova berlina 5 porte può essere già ordinata con prezzi a partire da 23.750 euro. 5 diversi allestimenti, 5 motorizzazioni per 21 combinazioni possibili.

Il nuovo modello nasce sulla piattaforma EMP2 di Stellantis che ha visto crescere il passo della 308 di 55 mm; nel ridisegnare l'auto, i designer Peugeot hanno anche abbassato la sua altezza di 20 mm per creare una silhouette più sportiva.

Nella parte anteriore troviamo il nuovissimo logo Peugeot. Grazie al passo più esteso, propone una rinnovata abitabilità interna con tecnologie di ultima generazione che alzano il livello della connettività di bordo, ancora più intelligente ed integrata grazie al nuovo i-Cockpit 3D con l’inedito i-Connect Advanced.

Grazie al sistema PEUGEOT i-Connect, potete definire e salvare le vostre preferenze di visualizzazione, di ambiente e di regolazioni, con capacità di memorizzazione per 8 profili e, soprattutto, può gestire con comandi vocali diverse funzioni dell’auto. Il modello rimane contraddistinto dalla strumentazione in posizione rialzata e dal volante compatto, completato da un grande touchscreen a centro plancia.

Lo stesso guidatore e passeggero anteriori possono godere di nuovi sedili anteriori con certificazione AGR (Aktion für Gesunder Rücken - di serie o a richiesta) che premia l’ergonomia e l’ampiezza delle regolazioni. Possono essere dotati di regolazioni elettriche a 10 vie, con due memorizzazioni possibili. Gli avvolgenti sedili anteriori dispongono anche, in opzione, di un sistema di massaggio pneumatico con differenti programmi, senza dimenticare la funzione di riscaldamento.

Anche i passeggeri posteriori viaggiano decisamente più comodi, con maggior spazio a disposizione per gambe e testa. Nel contempo il volume per i bagagli è ora pari a 412 litri, di cui 28 litri nei vani portaoggetti ricavati sotto il tappeto.

La nuova 308 è ordinabile con 5 diversi allestimenti e scegliendo tra 5 motorizzazioni che vanno dal benzina al Diesel per arrivare all’inedita propulsione ibrida plug-in. La gamma italiana di si declina dunque in 5 diversi allestimenti, tutti piuttosto ricchi di contenuti di serie: ACTIVE PACK, ALLURE, ALLURE PACK, GT e GT PACK.

Questo per render più facile la scelta permettendo di individuare la versione più adatta alle proprie necessità, senza dover ragionare troppo su infinite liste di optional. In totale, 21 diverse combinazioni sono possibili tra motori e allestimenti.

Il listino parte dai 23.750 euro della versione benzina PureTech Turbo 110 con cambio manuale a 6 rapporti in allestimento ACTIVE PACK, mentre la motorizzazione Diesel BlueHDi con lo stesso allestimento parte da 26.550 euro e, infine, le nuove propulsioni ibride plug-in hanno un listino che attacca dai 36.750 euro della versione HYBRID 180 nel più ricco allestimento ALLURE.

Lo stesso cofano poggia su sottili fari contraddistinti dalla tecnologia LED sin dal primo livello di allestimento. Sugli allestimenti superiori GT e GT Pack, i fari Full LED sono ancora più sottili e adottano la tecnologia PEUGEOT Matrix LED, per una maggiore efficienza e sicurezza durante la guida nell’oscurità.

Proprio il capitolo sicurezza vede un elenco di sistemi ADAS pronti per garantire in maniera autonoma viaggi sotto il segno della serenità. Lo dimostra la frenata automatica di emergenza, di serie su tutti gli allestimenti ed in grado di rilevare pedoni e ciclisti, sia di giorno sia di notte, da 7 a 140 km/h di velocità.

La personalità di Nuova PEUGEOT 308 è affidata a una inedita tinta per la carrozzeria, il grintoso VERDE OLIVINE che, pur rientrando tra le tinte metallizzate, viene offerta di serie senza sovrapprezzo per tutti gli allestimenti.

ACTIVE PACK rappresenta l’ingresso nell’ampio universo di questo modello, eppure presenta una dotazione più che completa. Lo dimostrano la dotazione dei sistemi ADAS, il climatizzatore automatico bi-zona, la completezza del Pack Visibilità in cui è incluso il parabrezza a isolamento acustico, e l’accensione automatica di proiettori e tergicristalli nonché la presenza dei già citati fari a LED.

Seguono nell’ordine ALLURE, che aggiunge differenti elementi funzionali e di design, ALLURE PACK propone quattro ulteriori sistemi ADAS, mentre il GT enfatizza il carattere sportivo, e il GT PACK chiude idealmente il cerchio del massimo benessere di bordo comprendendo l’ELECTRIC & MASSAGE PACK, cui si somma l’impianto Hi-Fi Premium FOCAL da 10 altoparlanti.

Gli allestimenti sono abbinati alle singole propulsioni in gamma, ad iniziare dall' 1.5 Diesel 16v BlueHDi 130 con cambio manuale a 6 rapporti oppure automatico EAT8 a 8. Il comparto benzina poggia sull’efficienza dell' 1.2 tre cilindri Turbo PureTech, offerto con 110 CV oppure 130 CV (anche con cambio automatico EAT8). Con la propulsione plug-in ibrida i livelli di potenza sono invece 225 CV oppure 180 CV ed in entrambi i casi abbinano un motore benzina 1.6 ad un motore elettrico integrato nella trasmissione e-EAT8.

Le ultime news video

© RIPRODUZIONE RISERVATA