a cura di Redazione Automobilismo - 06 agosto 2019

Patente di guida: approvata l’estensione del foglio rosa

D’ora in avanti non servirà più un nuovo certificato medico per estendere la durata del foglio rosa oltre i canonici sei mesi previsti per legge.

1/9

Fino ad oggi la durata del foglio rosa era limitata a sei mesi durante i quali il candidato, dopo aver sostenuto e passato l’esame di teoria, aveva il tempo necessario per effettuare un numero sufficiente di guide e prepararsi in questo modo alla prova prativa per il conseguimento definitivo della patente di guida. Spesso però alcuni candidati si ritrovavano a sforare questo limite massimo di sei mesi, oltretutto magari non per colpa loro ma per ritardi burocratici o per mancanza di personale, con il risultato di dover richiedere un nuovo certificato medico e ripetere l’esame di teoria al fine di riottenere il nuovo foglio rosa e poter procedere con il conseguimento dell’attestato di guida.

1 di 2

Ora però con la circolare n. 24583, firmata il 30 luglio dal direttore generale della Motorizzazione, si è finalmente stabilità la possibilità di estendere la validità del foglio rosa, oltre i canonici sei mesi previsti per legge, senza che il candidato debba richiedere un nuovo certificato medico e soprattutto senza che questo debba sostenere nuovamente l’esame teorico. Gli esami di teoria per la patente, in caso di esito positivo, saranno quindi validi anche oltre i sei mesi di validità del foglio rosa e anche se in questa tempistica non si è riusciti a conseguire le due prove pratiche di guida.

La domanda di riporto o, per parlare più terra terra, la prorogabilità potrà essere richiesta da tutti quei candidati che non hanno ancora sostenuto la prova pratica ma anche da chi ha fallito una o entrambe le prove di guida previste nei sei mesi di durata del foglio rosa. Tale domanda dovrà essere presentata nello stesso ufficio dove è stato rilasciato il foglio rosa, non prima del giorno successivo ed entro il secondo mese dalla data di scadenza del foglio rosa precedente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News