a cura di Redazione Automobilismo - 03 ottobre 2019

Patente di guida: addio alla versione cartacea?

Una versione digitale potrebbe presto diventare realtà, contenendo al suo interno anche altri importanti documenti.

1/5

Per ora è solo una proposta del Ministro dell’Innovazione Paola Pisano, la quale ha dichiarato la sua intenzione di voler convogliare la patente di guida e altri importanti documenti, ora esistenti in versione tessera o cartacea, in un unico contenitore digitale. Ecco le parole della Ministra: “Vogliamo far convergere alcuni strumenti (carta d’identità, tessera sanitaria, codice fiscale, patente) e già oggi alcune città utilizzano la carta d’identità elettronica per accedere ai servizi digitali così da evitare la smaterializzazione dei documenti. Per la Ministra sarebbe persino possibile attuare un tale cambiamento entro un solo anno. Se a farlo fosse un gruppo di tecnici tale modifica troverebbe immediata attuazione. Purtroppo però c’è da fare i conti con la lungaggine della burocrazia italiana e con l’interminabile iter dell’amministrazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News