a cura di Redazione Automobilismo - 30 novembre 2018

Nürburgring Nordschleife: partiranno i lavori di manutenzione

L’età non fa sconti a nessuno nemmeno al Nordschleife, ecco perché un nuovo asfalto verrà posizionato su alcune delle sezioni più impegnative dell'Inferno Verde.
  • Salva
  • Condividi
  • 1/7

    L’inferno Verde è quel fantastico tracciato di poco più di 20 chilometri costellati di curve e sali scendi dove quasi tutti i Costruttori di automobili portano le proprie vetture o per svilupparne il telaio, l’assetto e la meccanica o per metterne alla prova le reali doti una volta terminato lo sviluppo. Terreno di eterne sfide a colpi di record, di continui test ma anche e soprattutto di circolazione turistica, non va dimenticato però che il Nürburgring Nordschleife non è un vero e proprio circuito o tracciato ma una strada privata con cordoli e guard-rail che per accedervi necessita il pagamento di un pedaggio. Su questa strada quindi valgono tutte le regole delle comuni strade che percorriamo tutti i giorni e purtroppo vale anche il passare degli anni.

    Solo asfalto e niente di più

    Il tempo, le condizioni meteorologiche, gli incidenti e i continui passaggi di qualsiasi tipologia di mezzo a motore e non ne hanno, infatti, deteriorato il suo asfalto che come quello delle comuni strade deve essere con il tempo sostituito con un asfalto nuovo. E’ un operazione che è già avvenuta altre volte negli anni precedenti e a volte ha comportato anche la modifica di alcuni passaggi per renderli un po' più sicuri e meno pericolosi. Come non ricordare, infatti, le modifiche, apportate nel 2016, che eliminarono il saltino della Flugplat. Una decisione presa a seguito dello spaventoso incidente che causò la morte di uno spettatore. Questa volta però le modifiche dovrebbero riguardare unicamente il rifacimento dell’asfalto soprattutto nelle zone della Flugplatz/Schwedenkreuz, Kallenhard, Wehrseifen, Ex-Mühle e Hohe Acht. Non vi dovrebbero quindi essere modifiche invasive che possano diminuire il fascino di questo spettacolare percorso da cardiopalma.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Le ultima anteprime