Nuova Volkswagen Golf R Variant, casco e bagagli

Dopo la presentazione della Golf R in veste hatchback, arriva la nuova Variant, equipaggiata anch'essa con il 2.0 TSI da 320 cavalli, trazione integrale 4MOTION con Torque Vectoring R Performance e cambio DSG a doppia frizione a 7 rapporti. Accelera da 0 a 100 km/h in soli 4,9 secondi ...

1/12

Dopo la presentazione della Golf R in veste hatchback, arriva la nuova Variant, equipaggiata anch'essa con il 2.0 TSI turbo benzina a 4 cilindri da 320 cavalli, trazione integrale 4MOTION con Torque Vectoring R Performance e cambio DSG a doppia frizione a 7 rapporti.

Accelera da 0 a 100 km/h in soli 4,9 secondi e raggiunge una punta massima di 250 km/h; se optate per il pacchetto R Performance, optional, la velocità massima sale a 270 km/. L'R Performance Package include anche cerchi da 19 pollici invece delle versioni standard da 18 pollici e profili di guida aggiuntivi, "Special" con modalità Nürburgring, e Drift.

Nonostante le sospensioni sportive e l'assetto ribassato, la versatilità del modello rimane invariata con un bagagliaio generoso da la cui capacità passa da 611 a un massimo di 1642 litri.

Impossibile però confonderla con le altre versioni, con una caratterizzazione più "racing" grazie al nuovo paraurti anteriore sportivo con prese d'aria maggiorate e splitter laterali, minigonne, paraurti posteriore specifico R con diffusore verniciato in nero lucido e il sistema di scarico sportivo con due doppi terminali di scarico cromati.

Sono disponibili tre colori: il classico "Lapiz Blue Metallic" delle verisoni "R" Volkswagen, così come "Pure White" e "Deep Black Pearl Effect".

La nuova Golf R Variant è inoltre equipaggiata di serie con un nuovo volante multifunzione in pelle sportivo a 3 razze, sedili anch'essi sportivi alti con loghi R blu sui poggiatesta. Optional, potete optare per il pacchetto in pelle "Nappa", che include anche il sistema di ventilazione con aria condizionata per i due sedili anteriori.

Il Digital Cockpit Pro, specifico per la R, offre funzionalità esclusive come un nuovo menù ed un laptimer per il cronometraggio in pista; la connettività è poi garantita, come su tutte le Volkswagen, dal nuovo sistema di infotainment MIB3.

In Germania, la prevendita è già iniziata con prezzi a partire da 51.500 euro.

Le ultime news video

© RIPRODUZIONE RISERVATA