a cura di Redazione Automobilismo - 07 June 2018

Nuova Peugeot 508 SW: strizza l’occhio alle shooting brake

Più corta e bassa rispetto a prima, la nuova Station francese non ha dimenticato come si coccola un cliente premium.
Nuova Peugeot 508 SW: strizza l’occhio alle shooting brake

Con un debutto in società fissato per gennaio 2019, la Station Wagon premium d’Oltralpe inizia a farsi vedere in queste foto che la ritraggono in tutto il suo splendore. Lunga 4,78 metri e alta appena 1,42, la nuova 508 SW incarna di diritto il titolo di ammiraglia francese tra le familiari di segmento D strizzando l’occhio, grazie al suo look sportivo, filante e da simil coupé, alle shooting brake.

Look frizzante

Partendo dal design della berlina, i progettisti francesi sono riusciti a evolverla al posteriore introducendo alcuni particolari inediti. Un look decisamente sportivo e filante che sfodera sporgenze ridotte, superfici scavate, linee tese, un frontale basso e verticale con caratteristici gruppi ottici, un tetto basso e curvilineo e una coda bassa e spiovente che integra luci unite dalla linea nera che attraversa tutto il portellone.

Nuova Peugeot 508 SW: strizza l’occhio alle shooting brake

La qualità c’è

A bordo l’abitacolo riprende quasi totalmente l’impostazione della Berlina con il classico i-Cockpit, la strumentazione digitale da 12,3 pollici e i comandi dell’infotainment e del clima visibili sullo schermo touchscreen da 8 o 10 pollici posto al centro della plancia. Lo spazio a bordo non manca ne per l’abitabilità ne per il carico nel bagagliaio e la cura e la ricercatezza nei materiali e nelle finiture è quella che si richiede a una vettura premium di segmento D.

Nuova Peugeot 508 SW: strizza l’occhio alle shooting brake

Sicurezza in primis

Immancabili naturalmente, oltre al ricco contenuto tecnologico di bordo, i numerosi sistemi di sicurezza e assistenza alla guida, ripresi anch’essi dalla gemella berlina. Si parte dal cruise control adattivo con funzione Stop&Go e dall’Active Safety Brake con Driver Attention Alert per passare al Lane Keeping attivo, al monitoraggio dell’angolo cieco, al mantenitore di corsia, al riconoscimento della segnaletica e per terminare, per i più esigenti, con il visore a infrarossi del Night Vision.

Nuova Peugeot 508 SW: strizza l’occhio alle shooting brake

Ampia scelta

Fin dal lancio sotto pelle troveremo a scelta ben 5 diverse motorizzazioni omologate Euro 6.2. Tre le motorizzazioni a gasolio BlueHDi con potenze da 130, 160 e 180 CV e due le motorizzazioni benzina PureTech con potenze da 180 o 225 CV. Tutte le varianti saranno affiancate dal solo cambio automatico EAT8 (convertitore di coppia della Aisin) e dalla sola trazione anteriore. In futuro dovrebbe, infine, arrivare un powertrain ibrido plug-in benzina in grado di assicurare un’autonomia in modalità puramente elettrica di circa 50 km secondo il ciclo WLTP.

Nuova Peugeot 508 SW: strizza l’occhio alle shooting brake
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultima anteprime