20 August 2022

Lamborghini URUS Performante

Urus ricomincia da dove era partito. Il Suv dei record di Lamborghini ricomincia dai 20.000 esemplari prodotti e venduti dal 2018 ad oggi che lo hanno confermato come il modello della Casa del Toro più venduto e nel minor lasso di tempo. Non a caso per fare spazio alla Urus, ...

1/36

Urus ricomincia da dove era partito. Il Suv dei record di Lamborghini ricomincia dai 20.000 esemplari prodotti e venduti dal 2018 ad oggi che lo hanno confermato come il modello della Casa del Toro più venduto e nel minor lasso di tempo. Non a caso per fare spazio alla Urus, il brand di Sant’Agata Bolognese ha dovuto rivedere completamente l’assetto organizzativo.

La sede centrale di Sant’Agata Bolognese è passata da 80.000 a 160.000 metri quadri con l’introduzione della linea di assemblaggio per lo Sport utility. Il progetto del modello a ruote alte ha richiesto, inoltre, 500 addetti aggiuntivi. Dal lancio nel 2018 ad oggi la Lamborghini dei record è stata, inoltre, protagonista di diverse imprese in tutto il Pianeta. La Urus, infatti, ha stabilito il record di velocità su ghiaccio sul lago Bajkal in Russia e ha scalato la strada percorribile in auto più alta al mondo in India a 5.800 metri sul livello del mare.

A cui si aggiunge il record ottenuto dalla nuova Performante, la versione restyling della Urus che prima del debutto previsto entro la fine dell’anno ha stabilito un record sul mitico percorso della Pikes Peak International Hill Climb Road con il tempo di 10:32.064 tagliando il traguardo a 4.302 metri e battendo il precedente di 10:49.902 che resisteva dal 2018.

“La nuova Urus Performante porta le prestazioni ad un nuovo estremo a cui va aggiunto un inedito aspetto sia pure mantenendo la sua esclusiva versatilità e un’esperienza di guida ancora più coinvolgente su strada ma anche su tutti i tracciati. Il design più accattivante fissa nuovi parametri di riferimento anche in termini di dinamismo per quella che è un'auto straordinaria – così descrive la nuova Performante Stephan Winkelmann, presidente e Ceo di Lamborghini - l'Urus sin da subito ha stabilito un nuovo standard offrendo il Dna estetico e la tecnologia di tutte le Lamborghini per il primo super Suv al mondo di una nuova era. Oggi Urus Performante alza lo standard nel settore dei modelli a ruote alte prestazioni”.

Urus Performante sin dal primo sguardo esprime un audace senso di dinamismo... aeronautico da ogni angolazione lo si veda. Il design del cofano e del paraurti mette immediatamente in evidenza la genetica supersportiva della Performante, pur mantenendo l'innata eleganza della Urus.

Il nuovo stile, fra l’altro, prevede un ampio utilizzo di materiali compositi che rende nuova Urus Performante il modello col maggior numero di parti in fibra di carbonio. Il cofano, inclusa la presa d'aria è, infatti, forgiato in fibra di carbonio leggera nello stesso colore della carrozzeria o in fibra di carbonio parzialmente visibile come optional.

Il tetto in fibra di carbonio opzionale fa riferimento ai modelli supersportivi Lamborghini così come la Huracán Performante e la Super Trofeo. Il paraurti anteriore e lo splitter in fibra di carbonio sono alla base delle linee molto più decise di Urus Performante: le prese d'aria anteriori garantiscono un miglior raffreddamento del motore nel segno della tradizione supersportiva del Suv di Lamborghini.

Il nuovo cofano contribuisce all'efficienza aerodinamica complessiva di Urus Performante. Lo spoiler posteriore di nuova concezione, in aggiunta, aumenta di ben il 38% il carico aerodinamico della vettura. “Il design audace di Urus Performante si basa su un’aerodinamica migliorata grazie al nuovo paraurti anteriore con una differenziazione visiva superiore.

Il nuovo Urus è progettato come un super Suv unico progettato per soddisfare chi è alla guida”. Lo ha definito così Mitja Borkert, responsabile del design della Lamborghini. Più basso di 20 mm, ma con una carreggiata più ampia di 16 mm, propone dei passaruota in fibra di carbonio più larghi che si abbinano ai nuovi cerchi opzionali da 23 pollici o da 22 pollici più leggeri con bulloni in titanio e pneumatici Pirelli Trofeo R sviluppati appositamente per la nuova Urus.

La posizione più bassa di Urus Performante è accentuata dall’alettone anteriore e da quello posteriore con alette in fibra di carbonio che si ispira all’Aventador SVJ per un aumento della lunghezza complessiva di 25 mm. Inoltre la livrea bicolore accentua il dinamismo del modello, a cui si aggiungono elementi come le maniglie delle porte in nero, così come le prese d'aria sopra il cofano.

All'interno, l'abitacolo ha di serie l'allestimento Alcantara Nero Cosmus con un nuovo design delle cuciture esagonali dei sedili, a cui si abbinano le sellerie Performance sulle porte, il rivestimento del tetto, lo schienale dei sedili e le pareti posteriori, con una ulteriore personalizzazione che può includere dei dettagli interni in fibra di carbonio opaca e delle maniglie delle porte rosse. Il volante è rifinito in nero opaco così come l’insieme dei rivestimenti interni che sono in alluminio anodizzato nero.

Col Dark Package opzionale, il trattamento nero opaco può essere esteso ad altri dettagli interni. Una nuova grafica e un design dedicato per la nuova Urus Performante, è previsto sia sullo schermo della console che sul display principale.

Sotto al cofano l’Urus Performante dispone del V8 biturbo 4.000 cc con una potenza aggiuntiva di 16 Cv fino a 666 cv oltre a 850 Nm di coppia fra 2.300 e 4.500 g/m e un peso ridotto di 47 kg per un rapporto peso/potenza di 3,23 kg/Cv, il migliore di sempre. Urus Performante accelera da 0 a 100 km/h in soli 3,3 secondi e frena da 100 km a zero in 32,9 metri per una velocità di punta di 306 km/h. La trazione resta integrale.

Le modalità di guida riprogettate consentono a Urus Performante di offrire l'assetto ideale per ogni superficie: in modalità Strada Urus propone una guida più confortevole, mentre in quella Sport la risposta dell'acceleratore è migliore, con la ruota posteriore sterzante più agile alle basse velocità, ma più stabile agli alti regimi.

Nel livello Corsa, poi, Urus Performante si scatena mentre lo scarico sportivo ricorda a chi è a bordo o anche fuori che si tratta di una vera e propria Lamborghini supersportiva. Non solo: Urus Performante introduce anche un'altra modalità, denominata Rally, utile per gli sterrati. Infine il prezzo per il mercato italiano: 215.261 euro tasse escluse.

1/36

Le ultime news video

© RIPRODUZIONE RISERVATA