Nuova Audi Q5: cosa chiedere di più?

Rinfrescata nel design e ancor più tecnologica, la Suv più venduta di Ingolstadt propone solo motori elettrificati e un comfort elevato. Già disponibile in concessionaria, i prezzi partono da 50.800 euro.

1/35

Per la Suv più venduta della Casa dei Quattro Anelli è arrivato il momento di sottoporsi all'aggiornamento di metà carriera della sua seconda generazione. A cambiare sono alcuni dettagli estetici, per meglio allinearsi al family feeling degli ultimi Audi Q, Q8 in primis, e qualche finitura negli interni, così da renderla ancor più elegante ed esclusiva, ma soprattutto il comparto tecnologico, ancora più evoluto, e la schiera delle motorizzazioni, ora tutte elettrificate.

ESTERNI

Ma partiamo dall’aspetto estetico. Fin dal primo sguardo all’anteriore non passano di certo inosservati il single frame ottagonale ora più in superficie e di maggiori dimensioni, le prese d’aria laterali che guadagnano in dimensioni e accolgono inserti trapezoidali e i fari a Led anteriori con la nuova firma luminosa delle luci di marcia diurna. Scivolando nella vista laterale saltano all’occhio la maggiore altezza da terra, la silhouette più sinuosa e i passaruota rimodellati. Affacciandosi al posteriore spiccano un nuovo diffusore, un inedito elemento di congiunzione dei gruppi ottici e luci posteriori con tecnologia OLED digitale.

FARI OLED

Il design, come dicevamo, si fregia per la prima volta al posteriore della tecnologia di illuminazione OLED di nuova generazione, un sistema a diodi organici a emissione di luce estremamente efficiente che genera una superficie di luce particolarmente omogenea. Una firma luminosa, divisa in tre sezioni di sei segmenti ciascuna, perfetta per eseguire progetti di illuminazione personalizzati con un alto grado di precisione e un'ampia variabilità che si avvale non solo di indicatori di direzione dinamici ma anche del sensore di rilevamento di prossimità che modifica la firma del fanale OLED ogni qualvolta un utente della strada si avvicina a meno di due metri dall’auto parcheggiata e che un domani potrà essere utilizzata anche per comunicare con le altre auto grazie alla tecnologia Car-2-X.

1/8

INTERNI

Entrando in abitacolo la prima cosa che salta all’occhio è il nuovo display MMI touch da 10,1 pollici con feedback acustico, comandi vocali e assistente Alexa che fa a meno del classico rotellone sul tunnel centrale, sostituito ora da un vano ripostiglio. Il display cela al suo interno la nuova piattaforma modulare di infotainment di terza generazione (MIB 3), che offre una potenza di elaborazione dieci volte superiore al suo predecessore, il MIB 2. Dietro al volante trova posto l’Audi Virtual Cockpit, un display digitale da 12,3 pollici ad alta risoluzione con tre diversi layout grafici. Chiudono il cerchio il climatizzatore trizona, la presa di ricarica wireless e numerose prese Usb.

ABITABILITA'

Ma la nuova Audi Q5 ripropone anche quell’ambiente premium, caratterizzato da una cura maniacale per i dettagli, oltre alla tipica abitabilità e al consueto comfort di viaggio che da sempre caratterizza la Suv di Ingolstadt con tanto spazio sia davanti che dietro. Elevata anche la capacità di carico che si avvale persino della panca posteriore, divisibile in tre parti, scorrevole e con schienali regolabili (optional), facendo registrare una cubatura del bagagliaio compresa tra i 520 a 1.550 litri. Immancabile naturalmente il portellone automatico ad azionamento elettrico.

1/8

MOTORIZZAZIONI

Passando al comparto propulsori, sotto pelle troviamo solamente motorizzazioni elettrificate, fin da subito mild-hybrid (MHEV) e in futuro plug-in hybrid (PHEV). Si parte con il benzina 2.0 TFSI quattro S tronic da 265 CV e 370 Nm con tecnologia MHEV 12V oppure con il diesel 2.0 TDI S tronic sempre con tecnologia MHEV 12V ma declinato in due diversi livelli di potenza: da 163 CV e 370 Nm oppure da 204 CV e 400 Nm. Non mancano però anche un diesel 3.0 V6 TDI quattro tiptronic da 286 CV e 620 Nm con tecnologia MHEV 48V e un diesel 3.0 V6 TDI quattro tiptronic da 341 CV e 700 Nm sempre con tecnologia MHEV 48V ma con compressore ad azionamento elettrico e turbocompressore a gas di scarico.

SOTTO PELLE

Se le quattro cilindri si fregiano di cambio S tronic a doppia frizione e 7 rapporti e della trazione integrale quattro con tecnologia ultra, le sei cilindri a V vantano il cambio tiptronic con convertitore di coppia e 8 rapporti e la trazione integrale quattro. Chiudono il cerchio sospensioni Multilink all’anteriore e al posteriore, sterzo dinamico, quattro diverse configurazioni di ammortizzatori (standard, sportive, regolabili e pneumatiche adattive), sei profili di guida (Efficiency, Comfort, Auto, Dynamic, Individual, Offroad), altezza variabile da terra, assistenza alla frenata su discese ripide e cerchi in lega da 17 a 21 pollici. Immancabili, infine, i numerosi sistemi di sicurezza e assistenza alla guida che fanno parte del pacchetto Audi Pre Sense per una guida autonoma di livello 2.

1/8

VERSIONI E PREZZI

Costruita nello stabilimento di San José Chiapa in Messico e proposta nelle versioni base, Business, Business Advanced, S line ed S line plus, oltre all’esclusiva versione di lancio edition one, la nuova Audi Q5 è già disponibile in concessionaria con prezzi a partire da 50.800 euro per la 35 TDI da 163 CV in allestimento base oppure da 59.000 euro per la 45 TFSI da 265 CV sempre in allestimento base ma può facilmente arrivare agli 82.700 euro per la SQ5 TDI da 341 CV.

ALLA GUIDA

Confortevole ed efficiente

Ciò che più sorprende fin dai primi chilometri percorsi è l’elevato livello di comfort e insonorizzazione offerti a bordo che ben si accompagna con la fluidità e la linearità di marcia del propulsore turbodiesel da 204 Cv con tecnologia ibrida leggera. Se il comparto sospensioni filtra a dovere ogni asperità del terreno nonostante i generosi cerchi da 20 pollici, l’intero abitacolo non lascia trapelare alcun minimo rumore, vibrazione o fruscio aerodinamico nemmeno alle velocità più elevate. Presente ma mai esagerato il propulsore turbodiesel che restituisce una erogazione lineare, priva di buchi di coppia e, seppur non sportivo, sufficientemente brillante a smuovere con scioltezza gli oltre 1800 kg di peso in gioco. Unità a gasolio oltretutto omologata a libretto come ibrida a tutti gli effetti, con tutti i benefici di natura fiscale e circolatoria, e piacevolmente parca nei consumi anche in un utilizzo cittadino o allegro. Leggero ma preciso lo sterzo, ben dimensionato l’impianto frenante, fluido e correttamente tarato il cambio automatico con passaggi di marcia quasi impercettibili e funzionale la trazione integrale con un intervento preciso e immediato ma mai brusco. Chiudono il cerchio un veloce e funzionale sistema di infotainment e dispositivi di sicurezza e assistenza alla guida ben tarati, mai invasivi e dall’intervento dolce e puntuale.

1/35

SCHEDA TECNICA

Audi Q5 40 TDI S line plus quattro S tronic

Motore Ciclo diesel, anteriore longitudinale, quattro cilindri in linea, mild-hybrid 12 Volt, alesaggio 81,0 mm, corsa 95,5 mm, cilindrata 1968 cc. Potenza max 204 CV (150 kW) tra 3800 e 4200 giri/min, coppia massima 400 Nm tra 1750 - 3250 giri/min. Euro 6d, CO2 165-182 g/km (Wltp).

Trasmissione Trazione integrale quattro con tecnologia ultra, cambio automatico a doppia frizione con 7 rapporti + RM.

Autotelaio Carrozzeria Suv 5 porte, 5 posti. Avantreno di tipo Multilink a cinque bracci, molle e ammortizzatori a regolazione elettrica. Retrotreno a Multilink a cinque bracci, molle e ammortizzatori pneumatici a regolazione elettrica. Barra stabilizzatrice anteriore e posteriore. Sterzo a cremagliera con servocomando elettromeccanico e rapporto di trasmissione variabile. Freni anteriori con dischi auto ventilanti e posteriori con dischi pieni, sistema antibloccaggio ABS. Cerchi in lega leggera con pneumatici 235/60 R18 (255/45 R20).

Dimensioni e peso Passo 2819 mm, lunghezza 4682 mm, larghezza 1893 mm, altezza 1662 mm. Peso in ordine di marcia da 1880 kg. Capacità serbatoio 65 litri. Capacità bagagliaio 520 - 1550 litri.

Prestazioni Velocità massima 222 km/h. Accelerazione 0-100 km/h in 7,6 s. Consumo medio 6,3 – 6,9 l/100 km (Wltp).

Prezzo da 62.900 euro (S line plus).

Le ultime news video

© RIPRODUZIONE RISERVATA