a cura di Redazione Automobilismo - 12 August 2018

Nuova Audi A3: le prime foto della quarta generazione

Un aggiornamento nel segno della continuità tanto per il design quanto per gi interni, la tecnologia di bordo e le motorizzazioni.
Nuova Audi A3: le prime foto della quarta generazione

Pronta al debutto entro la fine del 2019, la nuova Audi A3 è stata fotografata ancora camuffata durante i consueti collaudi finali in strade aperte al pubblico. A quanto ci è dato sapere fin’ora la quarta generazione sarà un aggiornamento nel segno della continuità piuttosto che un vero e proprio cambiamento o stravolgimento. Attenzione però che se la variante a 5 porte (Sportback) potrebbe diventare il modello di punta, naturalmente affiancata dalla classica berlina a quattro porte con la coda (Sedan) e dalla futura variante Cabriolet, la carrozzeria a 3 porte (Hatchback), tanto apprezzata da noi italiani, potrebbe pian piano essere abbandonata.

Addio 3 porte

La Audi A3 2019 adotterà la medesima piattaforma modulare MQB dell’attuale generazione e non dovrebbe modificarsi nemmeno nelle dimensioni esterne, rimanendo praticamente identica al modello odierno. Cambierà leggermente nella silhouette degli esterni ma sarà più un evoluzione che una rivoluzione. Il design sarà quindi conservato pur con un’immagine più appuntita, muscolosa e grintosa. Nel frontale la generosa calandra dovrebbe riprendere i linguaggio stilistico già visto sulle nuove Audi A8 e A7 mentre al posteriore dovremmo trovare superfici meno spigolose con un linea generale ancor più elegante. Negli interni, invece, a beneficiare maggiormente dell’upgrade sarà il comparto tecnologico con nuovi quadri strumenti, nuovi infotainment e un pacchetto di sistemi di assistenza e sicurezza che sfruttano pienamente il livello 2 di guida autonoma.

No elettrica per ora

Sotto pelle, infine, non troveremo almeno per ora una variante elettrica ma sicuramente un sempre maggior utilizzo di versioni hybrid, mild-hybrid e hybrid plug-in. Tutte caratterizzate da un motore termico, benzina o diesel di ultima generazione, affiancato da un piccolo motore elettrico. Naturalmente non mancheranno le più prestazionali Audi S3 ed RS3, aggiornate con qualche cavallo in più che non guasta mai.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultima anteprime