Nokian Tyres ha stabilito un nuovo record mondiale

Grazie agli pneumatici Nokian Hakkapeliitta R3 SUV e alla loro bassissima resistenza al rotolamento, il produttore finlandese è stato in grado di stabilire un nuovo primato mondiale in merito alla velocità massima con la quale si può spingere un’auto per una distanza pari a un miglio.

1/20

13 minuti e 26 secondi. Questo è il tempo impiegato da Jussi Kallioniemi, di Nokia, per spingere un’autovettura, del peso di 2.100 chilogrammi, per un miglio (o esattamente 1.609,34 metri), per rivendicare il record mondiale a suo nome. Questo risultato rappresenta un miglioramento rispetto al record precedente di quasi due minuti. Guinness ha ufficialmente confermato il record mondiale relativo al “tempo più veloce nello spingere un’auto per un miglio”. Il record è stato stabilito sabato 24 ottobre 2020 sul circuito di prova Nokian Tyres di Nokia. Per la performance, Kallioniemi ha usato la sua auto, una Saab del 2006 affettuosamente chiamata "Röhkö". Il Technical Customer Service Manager Matti Morri di Nokian Tyres era al posto di guida.

Mi dicono spesso che non sembro un uomo forte - e non lo sono. Questa è stata una prestazione paragonabile ad una corsa di media distanza, non una dimostrazione di forza. Ci sono due modi per ottenere la potenza di cui hai bisogno: aumentare la tua forza o ridurre la resistenza, ha dichiarato Kallioniemi. Quando si spinge un’auto, la parte importante è sconfiggere la resistenza al rotolamento, quindi minore è la resistenza al rotolamento degli pneumatici, più leggera sarà la macchina. La resistenza al rotolamento si riferisce all'energia consumata dalla deformazione dello pneumatico durante il contatto con la strada. Questo è un argomento importante anche per i normali automobilisti. Uno pneumatico con bassa resistenza al rotolamento è una scelta green ed economica.

Anche le auto più vecchie possono rotolare in modo leggero se equipaggiate con pneumatici invernali premium non chiodati sicuri e confortevoli, come il Nokian Hakkapeliitta R3 SUV. A condizione che la pressione degli pneumatici sia sotto controllo, l'utilizzo di pneumatici con bassa resistenza al rotolamento può far risparmiare fino a 0,5 litri di carburante ogni 100 km o estendere sostanzialmente l'autonomia di un veicolo elettrico anche in inverno. Allo stesso tempo, si preserva l'ambiente grazie alle minori emissioni di CO2, afferma Morri.

Benessere e risoluzione dei problemi

L'idea di spingere un'auto è nata per caso. Jussi Kallioniemi soffriva di dolori alla schiena e ha iniziato la terapia riabilitativa spingendo una pesante scatola in palestra. Ad un certo punto ha iniziato a pensare a cos'altro poteva fare e, attraverso una ricerca, ha trovato l'idea di spingere l'auto sul sito web del Guinness. Kallioniemi dice che non gli interessa se finisce primo o ultimo in una gara. Al contrario, è interessato alla risoluzione dei problemi e alla gestione del quadro generale. Il progetto ha persino prodotto un'invenzione in attesa di brevetto. Insieme al suo amico, Kallioniemi ha creato un telecomando che gli ha permesso di girare lui stesso il volante durante le prove libere, senza utilizzare un driver.

Se si fosse trattato semplicemente di forza bruta, non avrei avuto l'energia per portare a termine il progetto. La mia motivazione si basa sulla ricerca di nuovi problemi da risolvere. Quando ti stai spingendo a limiti estremi, è importante alleggerire dell'uno o del due percento, dice Kallioniemi. Abbiamo lavorato in modo molto sistematico e persistente. Siamo passati dagli elementi più grandi a dettagli più piccoli. Un normale uomo di mezza età può affrontare una sfida da record mondiale se tiene conto di tutto e cerca di far girare la macchina il più leggermente possibile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News