NISSAN ARIYA sul famoso circuito di Monaco per il suo debutto stradale

Nissan punta sulla combinazione tra SUV ed elettrico: con il nuovo Ariya, i giapponesi presentano un crossover "coupé" completamente elettrico, che nel mirino ha la Volkswagen ID.4. Visivamente, ma anche tecnicamente, il nuovo modello dovrebbe inaugurare una nuova era in Nissan. Con un'autonomia fino a 500 chilometri, il nuovo crossover coupé 100% elettrico ....

1/12

Nissan punta sulla combinazione tra SUV ed elettrico: con il nuovo Ariya, i giapponesi presentano un SUV "coupé" completamente elettrico, che competerà contro la Volkswagen ID.4. Visivamente, ma anche tecnicamente, il nuovo modello dovrebbe inaugurare una nuova era in Nissan. Con un'autonomia fino a 500 chilometri, il nuovo crossover coupé 100% elettrico arriverà anche in Italia verso la fine del 2021.

"La prima uscita pubblica di Ariya per le strade di Monaco è un modo per testimoniare le capacità della nostra tecnologia e-4ORCE." afferma Arnaud Charpentier, Region Vice President, Product Strategy and Pricing, Nissan AMIEO.

I fari stretti e la grande griglia anteriore, insieme alle luci di marcia diurna, formano il nuovo volto del marchio Nissan. I fari a LED, realizzati con quattro mini-proiettori da 20 millimetri, sono combinati con indicatori di direzione sequenziali per reinventare il design V-motion esclusivo di Nissan. I cerchi in alluminio da 19 pollici a cinque razze (disponibili anche da 20 pollici in funzione dell’allestimento) conferiscono alla vettura un senso di dinamicità e sportività. La parte posteriore di Ariya è caratterizzata da un montante a “C” fortemente inclinato; una striscia a Led unisce visivamente i due gruppi ottici.

La natura compatta dei componenti del gruppo propulsore ha permesso agli ingegneri Nissan di installare il sistema di climatizzazione sotto il cofano (dove si troverebbe un motore a benzina tradizionale), sfruttando l'intera lunghezza dell’abitacolo. Il cruscotto minimalista di Ariya è privo di pulsanti e interruttori come quello dei veicoli convenzionali. Le funzioni primarie di controllo del clima sono integrate nella parte centrale sotto forma di interruttori touch, che vibrano quando vengono toccati e appaiono solo quando l'auto è accesa.

Sotto la parte centrale del cruscotto si trova un vano oggetti e un ripiano pieghevole. Il design innovativo del tavolo a scomparsa trasforma l’abitacolo in un ufficio mobile, realizzando un comodo spazio di lavoro. I passeggeri dei sedili posteriori hanno molto spazio per la testa e per le gambe, che possono anche essere incrociate grazie al pianale piatto dell’abitacolo.

Due display da 12,3 pollici sono di serie sul nuovo modello e come su altri concorrenti è presente il sistema di controllo vocale, attivabile tramite il comando "Hello Nissan". Grazie alla connessione dati, gli aggiornamenti avvengono per la prima volta "over the air" in Nissan; consente inoltre di collegare in rete l'auto e l'app in modo che i dati del veicolo possano essere trasferiti e consultati su uno smartphone in qualsiasi momento.

CINQUE VERSIONI

Con cinque versioni per il mercato europeo, sia a trazione integrale che a due ruote motrici, Nissan Ariya offre una gamma piuttosto completa sin dall'inizio della commercializzazione.

La versione Ariya 63kWh a due ruote motrici è la entry level; le versioni Ariya 87kWh, sempre a due ruote motrici, offrono un’autonomia più ampia per chi desidera fare viaggi più lunghi.

La versione a trazione integrale Ariya e-4ORCE 63kWh offre invece prestazioni ancora migliori e un’ampia dotazione di tecnologie innovative, tra cui i due motori elettrici e tecnologia di controllo e-4ORCE.

Ariya e-4ORCE 87kWh a trazione integrale offre invece una maggiore autonomia e più potenza. Ariya e-4ORCE 87kWh Performance rappresenta il top di gamma con la migliore combinazione tra prestazioni, sicurezza e contenuto tecnologico.

e-4ORCE: comfort di guida e maneggevolezza

Ariya è mosso da un doppio motore elettrico ed equipaggiata con un sistema di trazione integrale caratterizzato dalla più avanzata tecnologia di controllo a ruote indipendenti di Nissan, denominata e-4ORCE. La "e" in e-4ORCE indica il motore Nissan 100% elettrico; "4ORCE" si riferisce alla potenza e all'energia del veicolo, dove "4" indica il controllo integrale.

Il beccheggio della vettura è ridotto al minimo grazie alla frenata rigenerativa sull’asse posteriore e non solo sull’anteriore come nelle altre vetture elettriche o ibride. Non solo, oltre alla ripartizione ottimale della coppia sull’asse anteriore e posteriore, il sistema applica un controllo indipendente su ciascuna delle quattro ruote. Questo permette di seguire le curve con minime correzioni dello sterzo.

Le ultime news video

© RIPRODUZIONE RISERVATA