a cura di Redazione Automobilismo - 10 maggio 2019

Monopattini, hoverboard e segway elettrici: scattano le nuove norme

Regolamentato con norme più severe l'utilizzo in strada di questi strumenti di mobilità elettrica.
1/3
Con il nuovo Codice della Strada il Ministero dei Trasporti ha finalmente emanato regole chiare anche per monopattini, hoverboard e segway elettrici cioè per quei mezzi di trasporto elettrici che sempre più spesso vediamo ormai districarsi all'interno delle nostre caotiche città. Per quale motivo vi starete chiedendo voi? Semplice perché la loro presenza all'interno delle nostre città stava ultimamente creando non pochi problemi alla viabilità stradale. Il nuovo decreto, che punta a regolare l’uso di questi veicoli elettrici, permetterà a questi mezzi di coesistere con i restanti player della mobilità urbana e di rispettare le norme del codice stradale.
Il documento estremamente dettagliato contiene al suo interno una lunga lista di mezzi elettrici a cui è concesso circolare su strade aperte al pubblico. Tutti i veicoli non compresi nell’elenco stilato dal Ministero saranno da ora vietati. Per utilizzarli la sera si dovrà indossare un giubbotto catarifrangente ad alta visibilità e i mezzi dovranno essere corredati di luci e clacson, se a noleggio dovranno avere una polizza assicurativa e le aree urbane dovranno dotarsi di nuova e apposita segnaletica. Questi mezzi di trasporto elettrici non potranno essere usati per il traino o per il trasporto di altre persone, non potranno inoltre avere una potenza massima superiore ai 500 watt e non potranno superare una velocità massima di 6 km/h in città e a 20 km/h nelle aree extraurbane.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News