di Giorgio Sala - 10 luglio 2019

Mini Cooper SE: 184 CV e zero emissioni

La nuova Mini Cooper S elettrica promette prestazioni in linea con la sorella a benzina, con soli 145 kg di differenza. Nuovi dettagli stilistici e dei nuovi interni: ecco quanta autonomia farà e quanto costa in Italia

1/8

1 di 3

La nuova vettura elettrica del gruppo BMW non porta l’effige dell’Elica, bensì quello di Mini. Ecco la Mini Cooper SE, una versione ad emissioni zero della tanto amata Cooper S che sarà estremamente facile da riconoscere in strada: la vernice color gesso si contrasta con dettagli giallo fluo quali gli specchietti, i loghi “S” ed “E”, la griglia anteriore e alcuni particolari dei cerchi da 17” dedicati per questa versione. Le dimensioni di questa Mini sono invariate rispetto alle omologhe con motore termico: 2,49 m di passo e 3,85 m di lunghezza mentre la posizione delle batterie nel pianale della vettura permette di non diminuire lo spazio nel bagagliaio, che rimane di 211 litri.

1/20

La nuova Mini Cooper SE pesa 1.345 kg, +145 chili rispetto alla Cooper S, ma mantenendo prestazioni davvero interessanti: con 184 CV (il motore è lo stesso della BMW i3 S) passa da 0-60 km/h in 3.9 secondi mentre ce ne vogliono circa 7 per lo 0-100 km/h, velocità massima autolimitata a 150 km/h. Mini conferma il ”go kart feeling” anche per la versione SE: sebbene l’assetto sia stato rialzato di 18 mm, il baricentro è stato abbassato di 30 mm per migliorare la dinamica di guida, assistita da un sistema DSC appositamente riprogettato per l’erogazione del motore elettrico. Inoltre sono è possibile scegliere tra quattro stili di guida (Sport, Mid, Green e Green +) e due livelli di recupero dell’energia grazie ad un sistema che permetterà di guidare la Mini con un solo pedale, quello dell’acceleratore.

1/19

Gli interni di questa SE presentano un nuovo display TFT davanti allo sguardo del guidatore, una soluzione che probabilmente sarà utilizzata nelle future versioni delle altre auto marchiate Mini. Dai due display interni si potrà gestire tutto quanto e, grazie ad una connessione via cellulare, si può anche controllare la ricarica. Per fare un “pieno di energia” alle batterie da 32,6 kW/h sono necessarie 3h 30 min, mentre ci vuole un'ora in meno per arrivare all’80%. Con le batterie al 100%, Mini dichiara un’autonomia tra i 210 e i 230 km. Il prezzo di listino della nuova Mini SE è di 33.900 euro, la vettura però è già ordinabile online cliccando questo link.

1/18
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le utime Anteprime