Nuova Mercedes EQB, elettrica e versatile

Con i suoi sette posti EQB è in grado di ospitare comodamente fino a sette persone e soddisfare le più disparate esigenze di trasporto, distinguendosi non solo nel segmento delle compatte, ma soprattutto tra le vetture elettriche. I due sedili della terza fila possono accogliere persone con statura fino a 1,65 metri e si possono anche montare i seggiolini....

1/13

Con i suoi sette posti EQB è in grado di ospitare comodamente fino a sette persone e soddisfare le più disparate esigenze di trasporto, distinguendosi non solo nel segmento delle compatte, ma soprattutto tra le vetture elettriche. I due sedili della terza fila possono accogliere persone con statura fino a 1,65 metri e si possono anche montare i seggiolini.

E' già il secondo modello compatto a trazione completamente elettrica di Mercedes-EQ. Con EQA condivide, tra le altre cose, la potente trazione elettrica, il sistema di recupero di energia e la navigazione previdente con Electric Intelligence.

In italia si potrà da subito scegliere tra diversi modelli, con trazione anteriore o integrale e diversi livelli di potenza, fino a oltre 200 kW. La capacità utile delle batterie in Europa è di 66,5 kWh: questi accumulatori vengono prodotti negli stabilimenti Daimler di Kamenz (Germania) e Jawor (Polonia).

VERSATILE

A bordo, lo spazio è notevole: per la testa nella prima fila di sedili è di 1.035 millimetri, mentre nella seconda è di 979 millimetri nel modello a cinque posti. Con 87 millimetri lo spazio libero per le ginocchia nel vano posteriore della cinque posti garantisce un buon comfort.

Anche il bagagliaio è piatto e capiente: il volume di carico, compreso tra 495 e 1.710 litri e tra 465 e 1.620 litri (rispettivamente per il modello a cinque e a sette posti), ha davvero le qualità di una station-wagon compatta.

L'inclinazione degli schienali dei sedili della seconda fila è regolabile già di serie su più posizioni, e a richiesta questa fila può scorrere di 140 millimetri in senso longitudinale. Si ottengono così fino a 190 litri di capacità in più nel bagagliaio, che ne consentono un uso versatile.

SICUREZZA

La dotazione per la sicurezza comprende poggiatesta estraibili, cinture di sicurezza con pretensionatori e limitatori della forza di ritenuta su tutti i sedili esterni e un windowbag laterale che protegge anche gli occupanti della terza fila. Nella terza e nella quarta fila di sedili possono essere fissati fino a quattro seggiolini complessivi, ai quali se ne aggiunge un altro sul sedile del passeggero anteriore. Per ampliare il vano bagagli è possibile abbassare i sedili della terza fila portandoli al livello del pianale.

DESIGN

Nella parte anteriore ritroviamo come sulla EQA, il tipico pannello nero Mercedes-EQ Black Panel con Stella centrale al posto della griglia, oltre a una striscia luminosa continua in fibra ottica che collega le luci diurne dei fari full-LED. I design dei cerchi sono esclusivi dell'EQB e hanno dimensioni fino a 20 pollici, alcuni dei quali rifiniti in oro o blu.

La parte posteriore presenta anch'essa una striscia di luci a LED a tutta larghezza, mentre la targa è ora montata sul paraurti. La nuova Mercedes EQB mantiene lo stesso passo della GLB, 2.829 mm, il che significa che lo spazio all'interno è identico al SUV già in vendita.

La plancia rimane praticamente la stesso della GLB, salvo per alcuni cambi di colore e di finitura. La configurazione a doppio display è dotata di schermi specifici per la guida elettrica EV. Il sistema di infotainment MBUX dell'EQB dispone di serie di Navigation with Electric Intelligence. Il sistema calcola il percorso più veloce verso la destinazione, tenendo conto non solo di eventuali soste di ricarica necessarie, ma anche della topografia e delle condizioni meteorologiche.

DA 190 a 272 CV DI POTENZA

Quando la EQB arriverà anche in Italia nella seconda parte del 2021, la gamma comprenderà varianti a trazione anteriore e integrale. Mercedes-Benz ha confermato che la versione 350 4Matic supererà i 272 cavalli di potenza e potrà percorrere 419 km con le batterie da 66,5 kWh.

Non mancherà una variante meno potente, come la 250 a trazione anteriore e 190 CV di potenza. Per la ricarica sono previste il caricatore di bordo da 11 kW oppure i sistemi rapidi fino a 100 kW, che permettono di recuperare l'80% dell'energia in poco più di 30 minuti.

Le ultime news video

© RIPRODUZIONE RISERVATA