Mercedes-Benz rinnova la CLS: look ancora più sportivo e interni rinnovati (Listino Pdf aggiornato Mod. C257)

La nuova CLS si presenta con un design ancora più sportivo, grazie al pacchetto AMG Line ora di serie. Sono soprattutto il frontale con la nuova mascherina del radiatore e i paraurti ad accentuare ulteriormente il dinamismo di questa particolare quattro porte dal look coupè. Al tempo stesso l'abitacolo è stato rinnovato con ulteriori combinazioni di pelle e inserti, nonché un volante di nuova generazione...

1/16

a nuova CLS si presenta con un design ancora più sportivo, grazie al pacchetto AMG Line ora di serie. Sono soprattutto il frontale con la nuova mascherina del radiatore e i paraurti ad accentuare ulteriormente il dinamismo di questa particolare quattro porte dal look coupè. Al tempo stesso l'abitacolo è stato rinnovato con ulteriori combinazioni di pelle e inserti, nonché un volante di nuova generazione.

La gamma di modelli si arricchisce anche di un nuovissimo motore diesel con alternatore-starter integrato. Dal punto di vista tecnologico, CLS era già al passo coi tempi grazie agli ampi aggiornamenti della scorsa estate apportati ai sistemi di assistenza alla guida, al sistema multimediale MBUX (Mercedes-Benz User Experience) e all'ENERGIZING COMFORT. Due le versioni a listino, PREMIUM e PREMIUM PLUS, con prezzi a partire da 89.448 euro per la CLS 300 d 4MATIC Mild hybrid PREMIUM.

La nuova CLS è disponibile in due line, PREMIUM e PREMIUM PLUS, per un look dal taglio sportivo già dalla versione di ingresso. Oltre allo styling AMG, la PREMIUM offre tra gli equipaggiamenti di serie la smartphone integration, il Pacchetto Memory e il Sound System Surround Burmester.

La PREMIUM PLUS si presenta ancora più ricca, con una dotazione che aggiunge, oltre a quanto già disponibile sulla versione PREMIUM, numerose novità tra cui l’head-up display, il climatizzatore automatico COMFORTMATIC con tre zone, l’MBUX Interior Assistant, il tetto scorrevole elettrico in cristallo ed il pacchetto Energizing.

Grazie gli esterni AMG Line di serie, CLS esprime in maniera ancora più decisa la sua sportività, sottolineata ora dai componenti del kit aerodinamico AMG. Tra questi figurano ad esempio la grembialatura specifica AMG , lo splitter frontale color cromo argentato, griglie delle prese d'aria dal look sportivo con listelli verticali . Altre caratteristiche sono i rivestimenti sottoporta AMG sulla fiancata e lo spoiler AMG sul cofano del bagagliaio. Con gli esterni AMG Line è possibile scegliere per i cerchi in lega leggera AMG da 20 pollici con look bicolore.

Oltre al look esterno più incisivo, Mercedes ha deciso di rinnovare anche gli interni. Due nuove versioni di modanature decorative, in legno di noce marrone e legno grigio lucidato a specchio, sono disponibili anche per la consolle centrale.

Anche l'offerta di rivestimenti dei sedili in pelle è stata ampliata: le due nuove combinazioni cromatiche sono grigio neva/grigio magma e marrone terra di Siena/nero. Nel corso dell'aggiornamento, CLS è stata equipaggiata anche di un nuovo volante multifunzione in pelle nappa. Le razze sono in nero lucidato a specchio con inserto in color cromo argentato, mentre i comandi al volante sono completamente in color cromo argentato.

Oltre alle motorizzazioni a benzina già note, anche il modello CLS 300 d 4MATIC dispone di una trazione mild hybrid. Il suo motore diesel a quattro cilindri (OM 654 M) è dotato di alternatore-starter integrato di seconda generazione e rete di bordo a 48 V.

La potenza erogata è 195 kW, 265 Cv, oltre a 15 kW di effetto boost elettrico. Grazie al recupero di energia e alla possibilità di ricorrere alla modalità “sailing” in fase di rilascio a motore spento, questo sistema di trazione risulta molto efficiente. L'elettrificazione consente anche l'impiego di un compressore del fluido refrigerante elettrico per il climatizzatore.

Qui di seguito le principali caratteristiche in sintesi:

-nuovo albero motore, che porta la corsa a 94 mm e la cilindrata a 1.993 cm³ (rispetto ai 92,3 e ai 1.950 precedenti);

-aumento della pressione di iniezione a 2.700 bar (rispetto ai 2.500 precedenti);

-risposta molto rapida ed erogazione di potenza uniforme grazie a due turbocompressori a gas di scarico raffreddati ad acqua, ora dotati entrambi di turbina a geometria variabile;

-canale di raffreddamento nei pistoni in acciaio riempito di sodio, in modo da ridurre ancora meglio i picchi di temperatura nell'incavo dei pistoni;

compressore elettrico del fluido refrigerante.

I modelli in sintesi

- CLS 300 d 4MATIC Mild hybrid: 265 Cv + 20 Cv boost elettrico

- CLS 400 d 4MATIC : 243 Cv

- CLS 450 4MATIC Mild hybrid : 367 Cv + 22 Cv boost elettrico

- Mercedes-AMG CLS 53 4Matic + Mild hybrid : 435 Cv + 22 Cv boost elettrico

I prezzi partono da 89.448 euro per la CLS 300 d 4MATIC Mild hybrid.

Le ultime news video

© RIPRODUZIONE RISERVATA