LEXUS PRESENTA IL SUO NUOVISSIMO SUV DI PUNTA "LX"

Dal suo arrivo, nel 1996, la LX è stata subito ben accolta come SUV di punta Lexus grazie al suo comfort di guida, alla sua affidabilità, ed alla capacità di affrontare tutti i tipi di strade in tutto il mondo. L' LX è stato infatti venduto in più di 500.000 unità in più di 50 mercati in tutto il mondo, di cui oltre 60.000 in Russia e in altri mercati dell'Europa orientale...

1/25

coDal suo arrivo nel 1996, la LX è stata ben accolta come SUV di punta Lexus grazie al suo comfort di guida, alla sua affidabilità, ed alla capacità di affrontare tutti i tipi di strade in tutto il mondo. L'LX è stato venduto in più di 500.000 unità in più di 50 mercati in tutto il mondo, di cui oltre 60.000 in Russia e in altri mercati dell'Europa orientale.

Il nuovo SUV premium rinnova le sue caratteristiche adottando però la nuova piattaforma GA-F, con una riduzione del peso di circa 200 kg, un baricentro più basso ed una maggiore rigidità, grazie ad un progetto sviluppato digitalmente.

La nuova LX sarà disponibile come LX 600 con un motore a benzina V6 biturbo da 3,5 litri oppure in veste LX 500d con un motore diesel biturbo V6 da 3,3 litri.

Il nuovo motore a benzina biturbo V6 da 3,5 litri della LX 600 eroga una potenza massima di 415 CV e la coppia massima è di 650 Nm. Il primo motore diesel biturbo V6 da 3,3 litri per una LX, la LX 500d, eroga 299 CV ed una coppia massima di 700 Nm. I due propulsori sono abbinati esclusivamente ad un cambio automatico a 10 rapporti.

Entrambe le varianti avranno freni a controllo elettronico (ECB) e un sistema di servosterzo elettrico (EPS) completamente nuovo, per offrire prestazioni di guida ancora migliori, sia su strada che in fuoristrada.

La plancia presenta il primo doppio display Lexus con uno schermo superiore da 12,3 pollici e uno schermo inferiore da 7 pollici, oltre a Back Underfloor View, che visualizza l'area sottostante la parte posteriore del veicolo, una primizia mondiale.

E' disponibile anche in un nuovo allestimento "VIP", con quattro sedili indipendenti per viaggiare ancora più comodi e in tutta sicurezza. Possono essere reclinati fino a 48 gradi e hanno una console dedicata. I due passeggeri posteriori possono contare su uno spazio massimo per le gambe di ben 1.100 mm. Inoltre, un poggiapiedi dietro il sedile del passeggero anteriore può essere utilizzato per fornire una postura più confortevole nei viaggi più lunghi.

Il passo generoso di 2.850 mm, ereditato dalla prima generazione, garantisce un abitacolo comodo e spazioso e gli angoli attacco, dosso e uscita, di fatto equivalenti a quelli del modello precedente, offrono buone capacità off road.

Tra le novità tecnologiche del modello, il primo pulsante push-start per l'autenticazione delle impronte digitali di Lexus che contribuirà a ridurre i rischi di furto.

1/28

Le ultime news video

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA