a cura di Redazione Automobilismo - 28 agosto 2019

L’Autodromo di Franciacorta potrebbe fare gola alla Porsche

La Casa di Zuffenhausen sembrerebbe interessata all'acquisto dell'autodromo di Franciacorta. Che sia la volta di un nuovo Nardò?

1/4

Secondo le ultime indiscrezioni giunteci in redazione, dopo l'acquisto di Nardò dalla Prototipo srl (oggi CSI Spa) la Porsche AG sembrerebbe interessata all’acquisizione anche dell’autodromo di Franciacorta o, per essere più precisi, del circuito Daniel Bonara di Castrezzato (Brescia). Vorrà farci un nuovo Nardò? Probabile ma è più forte l’idea che potrebbe trasformarlo per renderlo il punto di riferimento degli appassionati del Marchio del Sud Europa.

Una operazione, sicuramente non economica, che potrebbe veder scendere in campo nientemeno che Porsche Italia come mediatrice dell’intero affare. Girano, infatti, già le voci di un fantomatico precontratto, firmato da ambo le parti, che prefigurerebbe le linee guida di un possibile accordo definitivo, accordo che se dovesse andare in porto vedrebbe la Porsche attuare investimenti nell’ordine dei tre milioni di euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News