Lamborghini: niente più Saloni dell’Auto

Tutti i futuri modelli verranno presentati solamente tramite appositi ed esclusivi eventi privati, creati su misura dalla Casa automobilistica di Sant'Agata Bolognese.

1/4

Con un comunicato ufficiale la Casa del Toro ha annunciato di voler rinunciare ai saloni automobilistici. A Sant’Agata Bolognese, infatti, non faranno più ricorso alle varie kermesse sparse per il mondo per annunciare i loro nuovi modelli ma di voler adottare la strategia di utilizzare appositi ed esclusivi eventi privati, creati su misura dalla Casa automobilistica di Sant'Agata Bolognese, per svelare ogni futuro modello da oggi in avanti. Katia Bassi, responsabile marketing e comunicazione di Lamborghini, ha spiegato come le grandi fiere espositive di auto non rientrano più nella filosofia del Marchio italiano. Questo però non vorrà dire che i nuovi modelli verranno svelati solo in versione digitale ma verranno organizzati speciali ed esclusivi eventi privati, ideali per svolgere un ruolo così importante come quello di presentazione di un nuovo modello, che verranno effettuati in luoghi particolari. “Abbiamo deciso di abbandonare i saloni automobilistici perché crediamo sempre più che avere un rapporto intimo con il cliente sia fondamentale. Questa è la nostra filosofia, e i siamo convinti che i saloni automobilistici non siano più in grado di rispecchiarla”, ha sottolineato Bassi. “Dobbiamo considerare che i nostri clienti desiderano esclusività, personalizzazione e contatto individuale con le nostre auto e il nostro personale”, ha concluso Bassi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News