a cura di Redazione Automobilismo - 22 July 2018

Lamborghini: in futuro ancora motori aspirati ma ibridi

La prossima generazione di motori manterrà l’architettura V12 e V10 ad aspirazione naturale ma introdurrà l’aiutino dell’elettrico.
  • Salva
  • Condividi
  • 1/31

    C’è aria di elettrico in quel di Sant’Agata Bolognese. Infatti, secondo le ultime indiscrezioni giunte in redazione, le prossime Lamborghini sfrutteranno dei powertrain ibridi, capaci di regalare alle supersportive del Toro ancor più prestazioni, minori consumi e ridotte emissioni nocive. Molti di voi al sentore di questa notizia potrebbero storcere il naso ma non preoccupatevi perché in Lamborghini non ridurranno il piacere di guida regalato dai loro motori aspirati. Sotto il cofano delle future Aventador e Huracan, infatti, troveremo sempre i ben noti V12 e V10 aspirati, aiutati però da unità elettriche in grado di renderle delle vere e proprie hypercar ibride.

    Lamborghini: in futuro ancora motori aspirati ma ibridi

    Le voci di corridoio sarebbero, inoltre, state confermate direttamente dal grande capo Stefano Domenicali, il quale avrebbe dichiarato che la prossima generazione di supersportive ibride non sarebbe però arrivata prima dell’inizio del prossimo decennio. Stesso scenario, infine, toccherà alla Urus che potrebbe essere oltretutto la prima a fregiarsi del powertrain ibrido.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Le ultima anteprime