Lamborghini presenta la Countach LPI 800-4 alla Milano Design Week 2021

Automobili Lamborghini conferma la sua presenza alla Milano Design Week con uno spazio espositivo all’interno di Superstudio Più, in Via Tortona 27, realizzato in partnership con lo studio di design e innovazione...

1/58

Automobili Lamborghini conferma la sua presenza alla Milano Design Week con uno spazio espositivo all’interno di Superstudio Più, in Via Tortona 27, realizzato in partnership con lo studio di design e innovazione CRA – Carlo Ratti Associati.

Il forte legame del marchio con il mondo del design è chiaramente rappresentato della Countach LPI 800-4, presentata in anteprima europea 50 anni dopo il lancio della prima Countach. Questa vettura, prodotta in un'edizione limitata di 112 esemplari, è un futuristico omaggio a un veicolo che ha ridefinito il look delle supersportive, con stilemi che si ripetono ancora oggi nelle silhouette di ogni Lamborghini.

Lamborghini riporta duque in vita a 50 anni dal suo debutto una delle più belle e rivoluzionarie supercar del Toro, la prima Countach LP 112 disegnata da Marcello Gandini.

La nuova Countach LPI 800-4 è equipaggiata con un powertrain ibrido V12 che - grazie alla sezione elettrica da 48 Volt alimentata con un supercondensatore - eroga 814 Cv per prestazioni assolute: velocità massima di 355 km/h, accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 2,8 secondi e da 0 a 200 km/h in 8,6 secondi.

Lo spazio espositivo ospita anche la storica Countach LP400, l'Aventador Ultimae – un'auto che celebra il V12 aspirato - e uno spazio dedicato alle collaborazioni progettuali con Tecnomar e iGuzzini.

CRA-Carlo Ratti Associati ha progettato la sede espositiva negli spazi di una galleria d'arte per sottolineare l'artigianalità e la tecnologia di Lamborghini. In un’area di 825 metri quadrati, si svolge il viaggio esperienziale dove tre diversi modelli Lamborghini si trovano in box separati da tende semitrasparenti.

Mentre il padiglione si anima lentamente con un effetto luminoso d'atmosfera, viene riprodotta una sequenza accuratamente realizzata di proiezioni video, grafica animata e paesaggi sonori per evocare il carattere e le sagome iconiche delle auto. I “box dinamici” si aprono poi completamente per svelare integralmente le vetture e per dare ai visitatori l'opportunità di apprezzarle da diverse angolazioni.

I designer illustrano il DNA del design Lamborghini durante l'evento realizzando immagini delle vetture con sketch e tape drawing, tecniche che vengono usate quotidianamente del Centro Stile Lamborghini anche se il computer design è alla base della progettazione di ogni nuova vettura. Il legame con le origini e l’attualità sia del design Lamborghini che delle tecniche sono l'ispirazione per il motivo di questa mostra: la nostra eredità per il futuro.

Un'area del padiglione ospiterà, inoltre, il modello 1:6 di Tecnomar for Lamborghini 63, il motoryacht presentato nel 2020 e varato nel 2021 che offre prestazioni elevate, piacere di guida, cura dei materiali e dei dettagli: questi sono i valori dell’imbarcazione, che condivide con lo stile e la tradizione italiani soluzioni ingegneristiche innovative.

Lo spazio espositivo è aperto al pubblico nelle seguenti date e orari:

4 settembre 2021, 15:00 – 21:00

5/7/8/9 settembre 2021, 11:00 – 21:00

6 settembre 11:00 – 15:30

10 settembre 2021, 11.00-17.00

1/13

Le ultime news video

© RIPRODUZIONE RISERVATA