La sicurezza a Le Mans è in mano a una Porsche Taycan Turbo

Sull’iconico circuito francese la safety car sarà rappresentata nientemeno che da una full electric come la Porsche Taycan Turbo.

1/18

Dopo numerosi anni di regno detenuto da una Porsche Carrera, quest’anno la Porsche Carrera Cup e alcuni monomarca dedicati alla sportiva di Zuffenhausen hanno avuto e avranno una safety car un po’ particolare. Si tratta nientemeno che della Porsche Taycan Turbo, la super berlinona elettrica della Casa tedesca che ha iniziato il suo importante lavoro proprio sull’iconico circuito francese di Le Mans durante l’importante evento della 24 Ore. Una occasione particolare che accade in concomitanza con i 50 anni dalla prima vittoria della Casa alla famosa gara di endurance (in attesa dell'originale Cross Turismo).

Ma forse la notizia più eclatante è che la safety car ha batteria ha raggiunto la location di a La Sarthe sulle sue 4 ruote, percorrendo un viaggio di circa 800 chilometri da Zuffenhausen a La Sarthe tra Germania e Francia. Nel lungo viaggio la berlinona a batteria tedesca si è fermata per una ricarica presso il centro Porsche del circuito di Hockenheim per poi proseguire il suo lungo viaggio n direzione Parigi e da li La Sarthe. Una vettura che, lo ricordiamo, si fregia di ben 680 Cv di potenza massima, 850 Nm di coppia massima, è in grado di archiviare la pratica dello 0-100 km/h in soli 3,2 secondi e di toccare una velocità massima di ben 260 km/h. Prestazioni alimentate da una batteria da 93 kWh e 800 Volt che, secondo la Casa tedesca, le permetterebbero di fino a 450 chilometri di autonomia (ciclo Wltp).

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News