LA NUOVA JAGUAR C-TYPE CONTINUATION

Jaguar Classic celebra la leggendaria C-TYPE, due volte vincitrice di Le Mans con una serie limitata "C-type Continuation" costruite a mano...

1/13

Jaguar Classic celebra la leggendaria due volte vincitrice di Le Mans con una serie limitata di C-Type Continuation costruite a mano. Inizialmente, sono previste solo otto unità, ma ne potrebbero seguire altre.

Svelata nel 1951, anno in cui vinse Le Mans al suo debutto, la C-type era una vettura da corsa per molti versi pioneristica che introdusse nel motorsport principi aerodinamici ispirati alle tecniche aerospaziali e, successivamente, i freni a disco.

Costruita secondo le specifiche tecniche del team ufficiale che la portò a vincere Le Mans nel 1953, le C-type Continuation in edizione limitata sono state accuratamente studiate e sviluppate con estrema meticolosità, assicura Jaguar Classic.

Ogni esemplare, dotato di freni a disco, è equipaggiato con propulsore di 3.4 litri sei cilindri in linea con tripli carburatori, in grado di erogare 220 CV.

Non solo, la C-type Continuation debutterà al Concours of Elegance dopo aver completato un impegnativo test di durata in cui avrà percorso oltre 1.000 miglia alle velocità più elevate. Tutte le C-Type Continuations sono approvate dalla FIA e potranno partecipare a campionati di corse storiche.

Non solo, attraverso una combinazione tra la moderna tecnologia e materiali Jaguar di un tempo, la C-type Continuation è la prima vettura Jaguar Classic ad essere stata completamente riprodotta utilizzando la tecnologia CAD 3D a supporto della realizzazione virtuale. Il nuovo configuratore utilizza i dati progettuali del CAD 3D per consentire ai potenziali clienti di conformare specificatamente la propria C-type in modo virtuale; il configuratore è disponibile al link: www.classicvisualiser.jaguar.com

Originariamente, la C-Type fu impiegata nelle corse dal 1951 ed assicurò la vittoria a Le Mans alla sua prima uscita. I piloti vittoriosi Peter Walker e Peter Whitehead raggiunsero una velocità media record di 93,49 miglia all'ora (150,46 km/h). L'anno successivo, la C-Type fece la storia dell'automobilismo con il primo utilizzo di freni a disco. Erano sviluppati in collaborazione con Dunlop. Delle 53 Jaguar C-Type costruite nel 1950, 43 andarono a clienti privati.

1/13

Le ultime news video

© RIPRODUZIONE RISERVATA