Ken Block e la Gymkhana a elettroni

L’asso di Long Beach ha provato la nuova Ford Fiesta Erx (elettrica), mettendola alla frusta come solo lui sa fare.

1/2

Non c’è niente da fare, sembra proprio che dovremo abituarci e metterci il cuore in pace alla vista di sempre più auto elettriche anche nel mondo del Motorsport. Dopo il campionato del mondo di Formula E, dove a sfidarsi vi sono delle monoposto a batteria, ecco nascere FIA Projekt E, il primo campionato di rallycross della FIA per auto elettriche. E chi poteva dirci come vanno queste “mangia terra” a batteria se non il più funambolico dei piloti di rally? E si, mi sa che qualcuno di voi ha già capito di chi stiamo parlando. Si tratta naturalmente del fenomeno di Long Beach che ha pensato bene di mettersi dietro al volante di una di queste rallycar “ecologiche” per capire se il livello di divertimento e passione sia lo stesso o meno.

Ken Block ha, infatti, messo sotto le sue grinfie una Ford Fiesta ERX, una Fiesta totalmente elettrica che correrà nel prossimo FIA Projekt E, il Campionato elettrico di rallycross FIA. Il pilota di rally, nonché stuntman professionista, nonché star di YouTube ha messo alla frusta la vettura a batteria come solo lui sa fare, esibendosi in funamboliche e fumose evoluzioni e piroette. Sul circuito di Höljes in Svezia l’asso delle evoluzioni ha dato spettacolo durante una sessione di prove indispensabile in previsione dell’imminente inizio della serie. La Ford Fiesta Erx sembra però non aver deluso il funambolo americano merito anche del suo pacchetto tecnico meccanico. A farne da base, infatti, vi è il telaio di una Fiesta Mk8 appositamente modificato, 3 motori elettrici in grado di erogare la bellezza di 610 CV e più di 1.000 Nm di coppia, l’immancabile trazione integrale e prestazioni da capogiro come uno 0-100 km/h in appena 1,8 secondi e una velocità massima di 240 km/h.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News