a cura di Redazione Automobilismo - 03 ottobre 2019

Jeremy Clarkson vs Greta Thunberg: cosa è successo?

Il conduttore televisivo ha attaccato l’attivista svedese, creando sui social network una polemica niente male.

1/2

Nella sua consueta rubrica sul giornale inglese Sun il famosissimo Jeremy Clarkson ha avuto da ridire nientemeno che contro Greta Thunberg. Il noto volto televisivo, famoso in tutto il mondo per le due fortunate serie sul mondo delle auto e dei motori Top Gear (BBC) e The Grand Tour (Amazon Prime, ha avuto come suo solito parole un po' piccanti per la giovane attivista svedese, ideatrice dei Fridays For Future, le giornate per sensibilizzare il mondo sulle tematiche ambientali.

Non le manda a dire

L’eccentrico conduttore televisivo ha nello specifico definito l’attivista svedese come una "mocciosa viziata" e si è espresso dicendo che dovrebbe "stare zitta e tornarsene a scuola". Come se non bastasse il fiume in piena Clarkson ha esternato il suo punto di vista affermando: "Fermati un attimo a pensare a come puoi dormire serena la notte, sapendo che gli adulti costruiscono e fanno volare i jet militari svedesi che garantiscono la tua sicurezza. Vi abbiamo dato i cellulari, i computer e internet. Abbiamo creato i social media che usate tutti i giorni e gestiamo le banche che pagano per tutto questo".

E chi se lo aspettava?

Parole pesanti che però, per chi conosce bene Clarkson e le sue ideologie non di certo ambientaliste, non dovrebbero stupire poi più di tanto. L’accaduto non poteva di certo passare inosservato soprattutto sui social dove si è immediatamente scatenato un putiferio. Una vera e propria polemica tra chi si è schierato a favore del conduttore inglese e chi dalla parte di Greta Thunberg. Una cosa normale, direte voi, ma se tra i sostenitori dell’attivista svedese vi dovesse essere anche Emily, la stessa figlia di Clarkson? Ebbene si, nata nel 1994 dalla relazione con la (ora ex) moglie Frances Cain, Emily è ad oggi una ben nota scrittrice di blog in Inghilterra. La figlia di Clarkson ha quindi pensato di sfruttare questa sua popolarità per esprimere il suo pensiero e il suo disappunto nei confronti di quanto dichiarato poco prima dal padre.

Botta e risposta

Sulla sua bacheca Twitter è, infatti, apparso un post, riportante una frase del comico John Bishop che esprimeva parole di grande ammirazione per Greta Thunberg: "Sei una grande ispirazione e il mondo è già un posto migliore grazie a te", a cui Emily ha aggiunto questa frase abbastanza con chiaro riferimento al padre Jeremy: "Come sarebbe bello se tutti gli uomini di mezza età parlassero di Greta, coraggiosa e con la voglia di cambiare il mondo, in questo modo". Ma pensate che l’inarrestabile Clarkson sia stato a guardare trattandosi semplicemente di sua figlia? Certo che no! Il conduttore inglese ha immediatamente risposto pubblicamente al tweet della figlia scrivendo: "Come sarebbe bello se [Greta] imparasse l'educazione". Ma, degna figlia del proprio padre, anche Emily ha nuovamente risposto al padre, affermando: "non c'è bisogno che una donna sia ben educata per avere ragione".

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News