a cura di Redazione Automobilismo - 03 febbraio 2020

Jeep Renegade e Compass 4xe: in arrivo l’ibrido alla spina

Cinquanta chilometri in solo elettrico, 240 CV di potenza e un prezzo di lancio di 40.900 euro sono le carte in tavola dei nuovi SUV americani in versione ibrido plug-in.

1/10

La Casa italo americana ha di recente aggiornato il proprio sito internet, introducendo a listino le nuove varianti ibride plug-in della Renegade e Compass. Denominate 4xe, si tratta di due versioni equipaggiate con un powertrain ibrido con presa di ricarica capace di generare la bellezza di 240 CV e di garantire fino a 50 chilometri in modalità esclusivamente elettrica. Già pre ordinabili nella variante First Edition con un prezzo di un prezzo di partenza di 40.900 euro, si avvalgono sotto pelle di un 1.3 Firefly turbo benzina 4 cilindri da 150 CV, declinato a movimentare le ruote anteriori, e di un motore elettrico da circa 90 CV a cui è affidato la trazione delle ruote posteriori. Immancabile naturalmente il cambio automatico a 6 marce che permette di viaggiare in modalità esclusivamente elettrica.

Modalità elettrica alimentata da una batteria agli ioni di litio di 11 kWh che può essere ripristinata grazie alla presa di ricarica domestica o a quella per le colonnine di ricarica. Lo stesso motore termico, infine, può essere utilizzato in modalità Range Extender per ricaricare il piccolo pacco batterie ed estendere l'autonomia a 0 emissioni anche dopo aver scaricato completamente le batterie. Le due Suv a zero emissioni, nonostante arrivino a garantire una potenza massima di sistema di 240 CV e una autonomia chilometrica in solo elettrico di circa 50 chilometri, riescono a beneficiare dell'ecobonus previsto fino al 2021 dalla legge di bilancio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le utime Anteprime