Jeep Grand Cherokee Trackhawk non teme le Tesla

In una classica drag race sul quarto di miglio il poderoso Suv americano ha sfidato faccia a faccia non una ma ben due Tesla,: una Model X e una Model Y, entrambe Performance.

1/2

Sembra proprio che le sfide di accelerazione, in cui una Tesla si metta a confronto con un altro veicolo con motore però a combustione, non possano avere fine. Dopo le numerose drag race viste fin’ora, ecco presentarsi una nuova e appassionante sfida, questa volta però a confrontarsi saranno un mastodontico Suv benzina e ben due Tesla. Sulla linea di partenza di una classica gara di accelerazione troviamo una Model X e una Model Y, entrambe Performance, due modelli Suv a batteria della Casa di Palo Alto e il mastodontico e inarrestabile Jeep Grand Cherokee Trackhawk, la versione più potente del Suv americano.

Un gigante a ruote alte con trazione integrale e cambio automatico a 8 rapporti che si fregia di un innastabile motore V8 sovralimentato da 6,2 litri Hemi, capace di erogare la bellezza di 717 CV e 874 Nm e di farle letteralmente bruciare lo 0-100 km/h in appena 3,7 secondi nonostante la massa sicuramente non trascurabile. A metterle a confronto è stato il canale YouTube Throttle House che ha deciso di vedere se fosse più prestazionale il V8 sovralimentato vecchia scuola o i motori elettrici che rappresentano il futuro. Volete sapere come è andata a finire? Non vi resta che guardare il video che vi proponiamo oggi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News