Infrastrutture: 10 miliardi in arrivo in favore della sicurezza

Per i necessari interventi a ponti, gallerie e strade provinciali la ministra Paola De Micheli ha annunciato l’istituzione di interventi del valore pari a 10 miliardi.

1/7

Nei mesi precedenti la pandemia di Coronavirus una delle problematiche più urgenti sul nostro territorio era quella della messa in sicurezza di ponti, viadotti, gallerie e strade provinciali. Questa problematica era nota da tempo ma è improvvisamente venuta alla ribalta con il tragico crollo del ponte Morandi sul fiume Polcevera nell’agosto del 2018. Sono passati già più di due anni e questa importante problematica non è stata sicuramente risolta ma come al solito si sono realizzate le dovute “pezze” per tamponare le situazioni più gravi ma ancora tantissimo vi è da fare per la messa in sicurezza di tutte queste infrastrutture.

L’arrivo dell’emergenza economico sanitaria, scatenata dal Covid-19, non ha fatto altro che peggiorare la situazione e rallentare ancor di più i lavori di messa in sicurezza. Per fortuna sembrerebbe che il Governo sia finalmente pronto a dare una decisa svolta a questa annosa e importante problematica. Stando alle parole della ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli, l’esecutivo sarebbe pronto a mettere in campo fino a 10 miliardi di euro per la messa in sicurezza di ponti, gallerie e strade provinciali.

“Immaginare l’Italia del futuro significa fare una grande battaglia alle disuguaglianze infrastrutturali – ha sottolineato la De Micheli in apertura della seconda giornata degli Online Energy talk – Abbiamo due grandi disuguaglianze: una tra Nord e Sud e l’altra tra Est e Ovest. Italia Veloce, il piano che sarà asse portante delle richieste di finanziamento che faremo sul Recovery fund, prevede interventi sul fronte ferroviario e stradale su un arco di 10 anni”. Abbiamo costruito un piano di rammendo, citato anche da Renzo Piano, perché il Paese ha sì delle infrastrutture capillari ma sono inadeguate o soggette a dissesto idrogeologico”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News