Ibrahimovic multato a bordo della sua Ferrari Monza SP2

Fermato da un posto di blocco della Polizia svedese, il fuoriclasse del Milan è stato multato a bordo della sua due posti del Cavallino Rampante.

1/4

Qualche giorno fa Zlatan Ibrahimovic è stato pizzicato a spasso per le strade di Stoccolma alla guida della sua fiammante Ferrari Monza SP2. Ad accorgersi della sua presenza però non sono stati solamente i fan ma anche le Forze dell’Ordine. A quanto pare però questa volta gli agenti della Polizia Svedese avrebbero deciso di fermare il campione e attaccante del Milan non per chiedergli un autografo bensì per rifilargli una bella contravvenzione. La motivazione? E’ presto detta. Il giocatore svedese si era dimenticato di far immatricolare la sua supercar, mancanza che gli agenti non hanno dimenticato di fargli notare, rifilandogli una bella multa salata. Insomma un giretto a bordo della sua “piccola” che però è costato a Ibra diciamo un po’ più della solita benzina necessaria a far muove un bolide di quel calibro. Un esemplare del valore di ben 2 milioni di dollari porta in dote un ruggente V12 aspirato da 6.5 litri in grado di erogare 799 CV e 791 Nm di coppia massima a 7000 giri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News