a cura di Redazione Automobilismo - 24 ottobre 2019

Hyundai: il cruise control adattivo che impara dal nostro stile di guida

Il colosso coreano starebbe sviluppando il primo sistema di Smart Cruise Control basato sull'apprendimento automatico da parte della vettura.

1/8

Verrà introdotto con molta probabilità sulle prossime vetture dei marchi Kia e Hyundai e si prepara ad essere un sistema di cruise control adattivo particolarmente avanzato. Grazie, infatti, a un potente algoritmo di machine learning, lo Smart Cruise Control, questo il suo nome specifico, sarà in grado di apprendere in maniera totalmente automatica il nostro stile di guida, le nostre abitudini e i nostri comportamenti così da adattare e regolare al meglio il suo stesso funzionamento.

Niente comportamenti pericolosi

Grazie all’adozione di sensori, fotocamera anteriore e radar, lo Smart Cruise Control cattura tutto ciò che avviene intorno alla vettura e invia le informazioni all’Intelligenza Artificiale ML dove vengono analizzate e classificate in tre diversi livelli: la distanza dai veicoli che precedono l'auto, la velocità di accelerazione e la reattività del conducente. Unendo questi dati con le condizioni di marcia e la velocità del mezzo, il sistema è capace di generare ogni volta fino a 10 mila modelli di guida. Stili di guida che vengono confrontati con quello tenuto quotidianamente dall’automobilista, così adattare e regolare al meglio il suo stesso funzionamento, evitando naturalmente tutti quei comportamenti ritenuti poco sicuri o non conformi al Codice della Strada.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News