GENESIS GV60, nuovo Crossover elettrico

Genesis presenta il suo primo crossover compatto elettrico. Si chiama GV60 e si basa sulla stessa E-GMP (Electric-Global Modular Platform) utilizzata anche da Hyundai Ioniq 5 e Kia EV6...

1/11

Genesis presenta il suo primo crossover compatto elettrico. Si chiama GV60 e si basa sulla stessa E-GMP (Electric-Global Modular Platform) utilizzata anche da Hyundai Ioniq 5 e Kia EV6.

Può essere visto come un' alternativa più lussuosa e premium di quest' ultimi e il suo linguaggio stilistico è decisamente in linea con gli ultimi modelli della Casa.

La "G" nel nome significa Genesis, la "V" rappresenta la versatilità del nuovo EV e, sempre secondo l'attuale nomenclatura della Casa, numeri più bassi enfatizzano il dinamismo, il che significa che la GV60 è tra le proposte più sportive. Il nuovo crossover si posiziona sotto la GV70 e la GV80 nella gamma dei Suv Genesis.

Ritroviamo i fari anteriori a due livelli "Quad Lamps" tipici delle attuali Genesis, mentre la mascherina "Crest Grille" diventa un elemento decorativo spostato nella sezione inferiore del frontale.

Vista di lato, è impossibile non notare che la GV60 ha telecamere al posto dei tradizionali specchietti retrovisori. Maniglie di apertura a scomparsa elettriche si attivano quando guidatore o passeggeri si avvicinano al nuovo crossover.

La GV60 offre un'architettura elettrica a 800V, che permette una ricarica ultra-rapida a 350kW, e troviamo un motore elettrico per asse con, probabilmente, due diverse batterie disponibili, da 58 e 77,8 kWh. In attesa delle specifiche tecniche ufficiali, queste sono intanto le prime immagini del nuovo Crossover.

1/10

Le ultime news video

© RIPRODUZIONE RISERVATA