Francia: 110 km/h in favore di sicurezza e ambiente

I cugini d’Oltralpe potrebbero presto vedersi ridotti i limiti di velocità sulle autostrade così da incrementare la sicurezza e abbattere le emissioni nocive, climalteranti e inquinanti.

1/5

Se in Italia si continua a discutere se possa essere una buona idea quella di innalzare il limite di velocità in autostrada da 130 a 150 km/h, una iniziativa finalizzata a rendere più fluido e scorrevole il traffico sulla nostra rete autostradale e basata sull’idea che le vetture di oggi siano molto più sicure di quelle di un tempo, in Francia sta balenando l’idea opposta cioè quella di ridurre il limite di velocità in autostrada dagli attuali 130 km/h fino ai possibili 110, una scelta dettata dalla volontà di incrementare la sicurezza sulle arterie autostradali francesi e da quella di abbattere consumi e quindi emissioni nocive, climalteranti e inquinanti.

Per il Governo francese, infatti, i progressi fatti segnare negli ultimi anni in tema di sicurezza sulle strade non sono stati sufficienti, con gli obiettivi europei sulla riduzione del numero delle vittime per incidenti stradali che è stato miseramente fallito. Il presidente francese Emmanuel Macron discuterà di questo e di altro riguardante il progetto con 150 rappresentanti dei diversi gruppi sociali durante una Convenzione in calendario per il 29 giugno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News