Ford Puma ST: la Suv coupé sfodera gli artigli

Forte di 200 Cv di potenza massima e di un differenziale autobloccante meccanico, archivia la pratica dello 0-100 km/h in soli 6,7 secondi e raggiunge i 220 km/h di velocità massima.

1/11

La Casa dell’Ovale Blu ha finalmente svelato anche la variante sportiva della sua nuova Suv coupé. Stiamo parlando della Ford Puma ST, forse la variante più attesa di questo modello, che vede oggi finalmente la luce, strizzando l’occhio dal punto di vista meccanico alla sorellina Fiesta ST. Sotto pelle della Suv coupé al peperoncino troviamo, infatti, il 1.5 EcoBoost da 200 CV e 320 Nm di coppia (30 in più rispetto alla piccola) disponibili tra 2.500 e 3.500 giri a cui si affianca solo ed esclusivamente un cambio manuale 6 marce e la trazione anteriore che può però fare affidamento su un bel differenziale autobloccante meccanico e su un telaio modificato rispetto alla Puma “classica” per scaricare a terra tutto quel surplus di coppia e potenza.

Forte di questi valori prestazionali e di un comparto sospensioni caratterizzato da un asse anteriore più rigido e da specifiche molle per una risposta ancora più diretta e sincera, la nuova Ford Puma ST , archivia la pratica dello 0-100 km/h in soli 6,7 secondi e raggiunge i 220 km/h di velocità massima. Completano il pacchetto telaio-assetto anche uno sterzo più diretto, l’impianto frenante maggiorato con dischi anteriori da 325 mm e posteriori da 271, i 4 programmi di guida, il Launch Control (optional) e l’ESP completamente disinseribile. In vendita a partire dalla primavera del 2021, la Ford Puma ST si fregia anche di un’estetica dedicata , con paraurti ridisegnati, nuova griglia, doppi scarico, cerchi in lega da 19 pollici e appendici aerodinamiche dedicate. Negli interni, infine, ne fanno da padrone avvolgenti, volante sportivo e altri dettagli dedicati che ben si sposano con monitor touch centrale da 8 pollici e la strumentazione digitale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le utime Anteprime