Ford Puma: benvenuto 1.5 EcoBlue da 120 CV

Sulla piccola crossover dell’Ovale Blu arriva il turbodiesel grazie al propulsore 1.5 EcoBlue, un 4 cilindri da 120 CV.

1/5

La Casa americana ha pensato bene di allargare la gamma dei motori della sua piccola e innovativa crossover. Stiamo parlando della Ford Puma che da metà 2020 potrà essere acquistata anche in versione a gasolio. A listino, infatti, arriva il nuovo 1.5 EcoBlue, un quattro cilindri turbodiesel da 120 CV, capace di percorrere fino a 22,2 chilometri con un solo litro di carburante e di emettere solamente 118 gramjmi al chilometro di CO2. Abbinabile esclusivamente al cambio manuale a 6 rapporti, il nuovo motore attaccherà il listino con un prezzo base di 24.000 euro per l’allestimento Titanium ma potrà facilmente toccare anche i 27.000 euro per l’allestimento ST-Line X.

Le novità però non finiscono qui perché la variante benzina della Ford Puma, quella equipaggiata con il 1.0 EcoBoost, un 3 cilindri turbo benzina da 125 CV, potrà ora essere opzionata anche con il cambio robotizzato a doppia frizione e 7 rapporti. Il prezzo? A parità di allestimento costa 2.250 euro in più della trasmissione manuale a 6 rapporti offerta di serie. Per concludere la Casa dell’Ovale Blu ha annunciato anche un nuovo allestimento che, denominato ST-Line Vignale, dovrebbe proporre ritocchi ancora più eleganti e classici e un ricco e completo contenuto tecnologico di serie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News