a cura di Redazione Automobilismo - 02 aprile 2019

Ford Fiesta e Focus: in arrivo le mild-hybrid a 48 Volt

Il 2 aprile al Go Further Event la Ford presenterà le versioni 1.0 EcoBoost Hybrid a 48 Volt della Fiesta e della Focus.
1/12

Rispettando quanto promesso in precedenza cioè di elettrificare almeno una versione di tutti i modelli lanciati dopo la Focus, la Casa dall'Ovale Blu si appresta a presentare le nuove varianti ibride leggere della Ford Fiesta e della Ford Focus. Il 2 di aprile prossimo al Go Further Event verranno, infati, svelate al pubblico le versioni mild-hybrid a 48 Volt della Fiesta e della Focus. Queste innovative motorizzazioni mild-hybrid hanno l'obiettivo di ridurre consumi ed emissioni, incrementando al contempo la coppia e il piacere di guida.

Questione di aiutino elettrico

Le nuove motorizzazioni EcoBoost Hybrid da 1.0 litri 3 cilindri turbo benzina a iniezione diretta saranno quindi delle varianti mild-hybrid del già ben noto 1.0 litri EcoBoost a 3 cilindri. Saranno quindi dotate di uno starter/generatore elettrico, denominato BISG (Belt-driven Integrated Starter Generator), che prenderà il posto del classico alternatore, di un apposito impianto elettrico a 48 Volt e di una batteria agli ioni di litio, raffreddata ad aria. Questo starter/generatore, collegato al motore tramite una cinghia, svolgerà le funzioni di recupero energia in fase di rilascio e frenata per accumularla nella batteria al litio e aiuto al motore termico, fornendogli coppia motrice aggiuntiva, in accelerazione, nelle fasi di minor efficienza, nelle ripartenze, durante un sorpasso o quando entrano in funzione i servizi elettrici.

Turbocompressore maggiorato

Nella fattispecie la maggiore coppia verrà erogata ai bassi regimi per rendere la guida più reattiva e piacevole. Questa strategia ha inoltre permesso agli ingegneri americani di dotare il nuovo tre cilindri di un turbocompressore più grande così da fargli erogare più potenza pur senza soffrire troppo di maggiore turbo-lag o ritardo nella risposta, che dir si voglia. Grazie quindi a tale moderno motore ibrido le nuove Ford Fiesta e Focus ibride saranno in grado di ridurre consumi ed emissioni e incrementare il piacere di guida le prestazioni. I dati di omologazione previsti secondo il ciclo WLTP riportano, infatti, una media di 4,9 l/100 km (112 g/km) per la Fiesta Hybrid e 4,7 l/100 km (106 g/km) per la Focus Hybrid.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le utime Anteprime