a cura di Redazione Automobilismo - 16 novembre 2018

Ford e VW: probabile accordo per elettrico e guida autonoma

Secondo alcune fonti trapelate in rete i due Brand potrebbero trovare un accordo per abbattere i costi nello sviluppo delle tecnologie del futuro, veicoli elettrici e guida autonoma in primis.

La Casa di Wolfsburg starebbe pensando di condividere la propria piattaforma MEB, quella sulla quale nasceranno i moderni veicoli elettrici, anche con altri Marchi o Brand. Il primo accordo potrebbe già arrivare con il Marchio Ford soprattutto perché con il Brand americano vi è già un’alleanza sui veicoli commerciali. A lasciare aperta la porta a un possibile nuovo accordo è lo stesso Frank Witter, Chief Financial Officier della Casa di Wolfsburg, che ha così dichiarato: "sarebbe teoricamente possibile fornire l'accesso a marchi al di fuori del gruppo Volkswagen, ma, per il momento, non è stata presa alcuna decisione".

Ma la motivazione è presto detta: la Volkswagen ha fino adesso investito miliardi di euro per lo sviluppo delle batterie e di una piattaforma costruttiva per le auto a zero emissioni, potrebbe quindi cercare una partnership in altri settori con un Costruttore già forte in altri ambiti in modo da condividere le proprie conoscenze e abbattere in questo modo i costi. Anche sotto questo aspetto il Brand americano sarebbe il soggetto ideale in quanto negli ultimi anni hanno ha portato avanti una intensa ricerca sulla guida autonoma, investendo non pochi fondi. Un intenso sviluppo in un settore strategico per il futuro che avrebbe visto la Ford stessa in prima linea con ben ha novanta auto di prova sulle strade di Arizona, California e Michigan. I due costruttori potrebbero quindi stringere questo accordo per una possibile cooperazione sia sul fronte delle elettriche che su quello dei sistemi di guida autonoma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultima anteprime