FORD Bronko, è pronto anche il V8

Ford presenta in USA il tanto atteso Bronco con motore 5.0 V8 da oltre 400 Cv. Tuttavia, ancora in edizione limitata e solo come desert racer. Il Bronco DR, questo il suo nome, è destinato alla Baja 1000...

1/15

Ford introduce in USA il tanto atteso Bronco con motore 5.0 V8 da oltre 400 Cv. Tuttavia, ancora in edizione limitata e come desert racer. Il Bronco DR, questo il suo nome, è espressamente destinato alla Baja 1000 che si svolge ogni anno nella Bassa California ed è una delle gare in fuoristrada più dure e lunghe al mondo.

Il DR è basato sulla versione a quattro porte del Bronco. Gli ingegneri hanno modificato in modo significativo il fuoristrada per le corse nel deserto. Alla base c'e' la terza generazione del motore aspirato Coyote V8 con una cilindrata di cinque litri. Il motore dovrebbe erogare oltre 400 CV, ma informazioni più esatte a riguardo non sono state ancora comunicate da Ford.

La potenza viene trasmessa a tutte e 4 le ruote tramite un automatico a dieci velocità del tipo 10R80 che già equipaggia il Ford F-150. Un differenziale bloccabile elettronicamente si trova sull'asse anteriore e uno su quello posteriore.

Numerose le modifiche; troviamo infatti ammortizzatori Multimatic Positional Selective DSSV e una gabbia di sicurezza Multimatic che protegge l'abitacolo. Ford ha sviluppato molti componenti del Bronco DR insieme allo specialista delle corse Multimatic.

Rispetto agli ammortizzatori Badlands, i nuovi Multimatic hanno il 55,1% in più di corsa all' anteriore e il 58,6% in più di corsa al retrotreno. L'angolo di attacco è di 47 gradi e quello posteriore di 37 gradi, l'altezza da terra è di 30 centimetri.

Il nuovo Bronco DR pesa molto : 2,8 tonnellate, ma il suo serbatoio viene riempito con 246 litri di benzina. I pneumatici BFGoodrich da 37 pollici con cerchi Bedlock assicurano il giusto contatto con il terreno; le ruote dovrebbero garantire una buona aderenza, soprattutto su terreni rocciosi.

Il servosterzo elettrico è stato rinforzato per l'uso fuoristrada e i freni montano pastiglie racing pronte per le corse. C'è anche un sistema di acquisizione dati CAN con accesso ai dati opzionale basato su cloud.

1/15

Le ultime news video

© RIPRODUZIONE RISERVATA